“Un Gelido Inverno”: dal romanzo al film, il ritratto inedito di un’America sconosciuta

Ha già vinto il Gran Premio della Giuria come miglior film e miglior sceneggiatura al Sundance Festival 2010, ha 7 candidature agli Indipendent Spirit Awards 2011 e ben 4 nomination agli Oscar come Miglior Film, Miglior Attrice Protagonista, Miglior Attore non Protagonista e Miglior Sceneggiatura non originale.

Un Gelido Inverno (Winter’s Bone) di Debra Granik, tratto dall’omonimo romanzo di Daniel Woodrell, edito in Italia da Fanucci, è un ritratto quanto mai poetico ed evocativo di un’America rurale sconosciuta, inedita, spietata, perché schiacciata in una dimensione temporale di completa stagnazione.

Ree Dolly (Jennifer Lawrence), diciassettenne esile e pallida delle campagne del Missouri, passa le sue giornate prendendosi cura della madre malata e dei fratelli minori. Suo padre Jessup, dopo aver ipotecato la fattoria in cui vivono per pagarsi la cauzione e uscire di prigione, ha fatto perdere le sue tracce, mettendo a rischio la sopravvivenza dell’intera famiglia. Se, infatti, non si presenterà in tribunale per il processo, la casa verrà confiscata. Per impedire che questo accada Ree, spinta dalla forza della disperazione, parte alla ricerca del genitore, sopportando il freddo e la fame e scontrandosi con la violenza e l’omertà di una comunità che, protetta dai boschi e dalle montagne, è quasi interamente coinvolta nella produzione di cocaina.

Una storia emozionante, dunque, per la sincerità e la profondità del modo in cui è raccontata, con una sceneggiatura che, abdicando il più delle volte alle parole, affida al potere evocativo delle immagini la funzione espressiva, lasciando che la macchina da presa, come un narratore onnisciente, scruti nella vita dei personaggi alla ricerca di quella determinazione e di quell’ostinazione che, proprio nelle occasioni più difficili,  aiutano le persone comuni a compiere atti eroici.

Un Gelido Inverno (Winter’s Bone)
Regia: Debra Granik
Sceneggiatura: Debra Granik e Anne Rosellini
Attori: Jennifer Lawrence, John Hawkes, Kevin Breznaham
Distribuzione: Bolero Film
Uscita: 18 febbraio 2011

tratto dall’omonimo romanzo di Daniel Woodrell edito in Italia da Fanucci

Valentina De Simone