Home Tempi Postmoderni Scienze

Google Art Project, l’accesso alla cultura con un click

CONDIVIDI

<<11 città, 9 paesi, 17 musei, 17 immagini in gigapixels, 1061 immagini di opere in alta risoluzione, 385 sale, 486 artisti, 6000 panoramiche Street View>>. Il tutto a portata di mouse grazie a Google Art Project. Si tratta del nuovo prodotto di Google che, sempre di più, si pone come fine quello di semplificare e velocizzare l’accesso alla cultura. Attraverso tutto ciò è, dunque, possibile visitare i più importanti musei del mondo e le splendide opere che ne fanno parte.

Il punto di forza di Google Art Project è senza dubbio la qualità di una navigazione assolutamente innovativa, attraverso la quale si ha la possibilità di apprezzare dettagli di opere d’arte che ad occhio nudo risulterebbe impossibile cogliere.

<<Tutte le immagini – si legge in una nota – sono in alta risoluzione e per alcune opere in particolare, come la Nascita di Venere, abbiamo utilizzato apparecchiature fotografiche ad altissima risoluzione: 7 miliardi di pixel, tali da consentire la visualizzazione di dettagli altrimenti non visibili ad occhio umano>>.

Una volta scelto il museo da esplorare, si può accedere all’elenco delle immagini delle opere da osservare, anche se non dal vivo, in modo estremamente dettagliato per mezzo di vari zoom e click. Buon divertimento!

Mauro Sedda

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram