CentoVetrine, Anita Ferri: presenza reale o fantasma?

CENTOVETRINE – Ieri, martedì 1 febbraio, è andata in onda la puntata speciale per i dieci anni di “CentoVetrine”, la soap opera made in Italy del primo pomeriggio di Canale 5. Dieci anni di passioni, intrighi, amori e tragedie, ma la figura che ha tenuto tutti con il fiato sospeso è stato il ritorno, seppur brevissimo, della non più bionda Anita Ferri, interpretata da Daniela Fazzolari. E una domanda sorge spontanea: presenza reale o fantasma?

In fondo, “Beautiful” docet, un modo per far resuscitare un personaggio lo si trova sempre e il corpo di Anita Ferri è rimasto sulle gelide montagne, dopo l’incidente aereo con Marco Della Rocca (Alessandro Mario) che ha messo fine alla sua vita e al suo personaggio. Ma allora chi era la donna che ha fatto impallidire Ettore Ferri (Roberto Alpi) alla fine del discorso celebrativo per l’anniversario del centro commerciale? Era davvero la figlia o solo una visione? Una sosia o un fantasma venuto a “redimere” e riportare il cinico leader sulla retta via?

Il sospetto che si trattasse di un fantasma lo abbiamo avuto quando Anita si è presentata in veste di guardia carceraria ad Adriano (Luca Capuano) per portare in dono una foto a Carol (Marianna De Micheli). Niente di strano, se non fosse che nel carcere maschile non esiste una guardia giurata donna e nessuno, a parte il medico, l’ha vista.

Poi, la festa: un volto appare tra la folla intenta a complimentarsi con il Presidente di CentoVetrine, ma Ettore crede sia solo un’allucinazione, il desiderio di rivedere ancora la figlia scomparsa. Infine, l’apparizione: il centro commerciale sta ormai per chiudere quando Ferri incontra la donna, in tutto e per tutto simile alla figlia Anita: “Sei proprio tu?”, chiede l’uomo. Ma lei non risponde, è visibilmente commossa e lancia un messaggio di speranza: il mondo non è così cattivo come sembra, bisogna mettere da parte il rancore e credere in un futuro migliore. La voce del piccolo Pietro riporta poi Ettore alla realtà: “Papà, perché parli da solo?”.

A questo punto, con un pizzico di delusione, abbiamo la certezza, quasi, che si sia trattato solo del fantasma di Anita Ferri. Quasi la certezza… Perché la soap opera è un po’ come la vita, imprevedibile.

(Fonte foto: TvBlog.it)

Antonella Gullotti