Emma Marrone: da Amici a Sanremo disobbedendo a ‘mamma’ Maria De Filippi

La biondissima Emma Marrone sbarca al più celebre festival della canzone italiana. E in un’intervista al settimanale di gossip ‘Diva e Donna’, la cantante salentina parla della sua prossima esperienza a Sanremo e dei contrasti avuti al riguardo con Maria De Filippi, colei che dal palco di ‘Amici’ ha lanciato il talento della Marrone. “Maria De Filippi non mi avrebbe voluta all’Ariston, ma io voglio andarci per sbattere la testa. Lei sa che sono fragile e ho le mie paranoie, ma sa anche che mi piace camminare con le mie gambe”, racconta la Marrone.

La vincitrice di ‘Amici’ rivendica, dunque, il diritto a mettersi in discussione, nonostante le tante paure che da sempre si porta dietro e che sono state ben individuate dalla De Filippi. “Non pensare di vincere, ti fanno nera”, è stato il consiglio che è venuto dalla compagna di Maurizio Costanzo, la quale già un mese fa si esprimeva così: “Se fosse dipeso da me,Emma non sarebbe mai andata a Sanremo. Io le ho detto subito tre cose: non pensare di vincere; sei sicura? Guarda che ti fanno nera … Nulla contro Sanremo, ma i ragazzi provenienti da talent come X Factor o Amici vengono considerati unicamente come prodotti commerciali televisivi e non come giovani talenti che cercano la loro strada”.

Ma Emma Marrone, temeraria o incosciente è ancora presto per dirlo, non fa un passo indiero e decide di disobbedire a ‘mamma’ Maria De Filippi: “Io, invece, voglio buttarmi, perché andare a Sanremo è il miglior modo per dimostrare che valgo e sfatare i pregiudizi sui ragazzi dei talent. Sono contenta anche che quest’anno il televoto conterà meno, perché come musicista – conclude la bionda salentina – ci tengo a essere giudicata da un’orchestra e dai critici musicali oltre che dal pubblico che mi ha già dato tante soddisfazioni”.
R. E.