Probabili formazioni Palermo-Juventus: Andelkovic dal 1′, Matri all’esordio

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-JUVENTUS – Obiettivo riscatto. Palermo e Juventus, in campo questa sera al Barbera, hanno l’obbligo di far dimenticare le sconfitte di tre giorni fa: i siciliani vogliono cancellare la rimonta subita dall’Inter, i bianconeri devono rialzare la testa dopo lo scivolone casalingo con l’Udinese.

In casa rosanero, come spesso accade, Delio Rossi è costretto a pensare più al proprio presidente che alla gara da affrontare: “Zamparini dice che la nostra difesa è patetica? Molto spesso le dichiarazioni del presidente si commentano da sole – la risposta, piccata, del tecnico –. La fase difensiva può farla chiunque, saper fare quella offensiva non è da tutti“. E sul mercato: “La società ha fatto quello che poteva, ne prendo atto. Da un mese sono costretto a far giocare sempre gli stessi“.

Per Del Neri, 4 sconfitte in 7 gare in questo 2011, è tempo di reagire: “Adesso è ora di cambiare il trend: la Juve non può giocare sei mesi bene e poi dimenticarsi. Non credo ci sia stata un’involuzione, forse soltanto un rendimento minore da parte di qualcuno. Il quarto posto? Nel calcio tutto è possibile, anche il terzo e il secondo… Dipende da come vanno gli altri e da come andiamo noi“.

PALERMO – La formazione che scenderà in campo questa sera sarà per 10/11 la stessa che domenica ha giocato sul campo dell’Inter. L’unico cambiamento previsto è al centro della difesa: Muñoz, squalificato, sarà sostituito da Andelkovic. In cabina di regia dovrebbe esserci ancora Bacinovic, anche se Liverani spera in una maglia da titolare. Paolucci, appena arrivato dal Siena, partirà dalla panchina.

Palermo (4-3-2-1): Sirigu; Cassani, Andelkovic, Bovo, Balzaretti; Migliaccio, Bacinovic, Nocerino; Ilicic, Pastore; Miccoli.
A disposizione: Benussi, Garcia, Darmian, Liverani, Kurtic, Kasami, Paolucci. All. Rossi

Indisponibili: Hernandez (1 settimana), Pinilla (1 mese), Goian (2 mesi)

Squalificati: Carrozzieri (fino ad aprile 2011), Muñoz (1)

Diffidati: Goian, Balzaretti, Bacinovic, Sirigu

Altri: Acquah, Brichetto, Jara Martinez, Prestia

Ballottaggi: Bacinovic-Liverani: 70%-30%

JUVENTUS Barzagli ed il neo bianconero Matri faranno il loro esordio con la maglia della Juventus: il difensore sostituirà lo squalificato Bonucci, il centravanti farà coppia con Del Piero in attacco. In difesa, sugli esterni, tre giocatori sono in lizza per due maglie: Sorensen potrebbe far rifiatare uno tra Grygera e Grosso. Nessuno degli infortunati ha recuperato: Del Neri porterà in panchina 2 giovani della Primavera.

Juventus (4-4-2): Buffon; Grygera, Barzagli, Chiellini, Grosso; Krasic, Aquilani, Felipe Melo, Marchisio; Matri, Del Piero.
A disposizone: Storari, Camilleri, Sorensen, Salihamidzic, Sissoko, Martinez, Giannetti. All. Del Neri

Indisponibili: Rinaudo (1 mese), De Ceglie (3 settimane), Quagliarella (5 mesi), Toni (1 settimana), Traoré (2 settimane), Pepe (2 settimane), Motta (1 settimana), Iaquinta (1 settimana)

Squalificati: Bonucci (1)

Diffidati: Sissoko, Pepe, Grosso, Matri

Altri: Manninger

Ballottaggi: Grosso-Sorensen: 60%-40%

Arbitrerà il sig. Morganti di Ascoli Piceno. Fischio d’inizio alle ore 20.45, Stadio Barbera di Palermo. Diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 1.

Pier Francesco Caracciolo