“Rossella”: anticipazioni sesta puntata

Eccezionalmente giovedì 3 febbraio andrà in onda la sesta e penultima puntata di “Rossella”, la fiction di RaiUno. Ieri sera lo share è stato altissimo: 20,70 %, pari a 5.985.000 spettatori; testimonianza di una serie televisiva avvincente che ha come tema centrale l’emancipazione della donna. Per gli amanti dello spoiler sveliamo qui alcune anticipazioni.

Rossella (Gabriella Pession) è in carcere, accusata di adulterio, allontanamento dal tetto coniugale e sottrazione di minore. Dopo essere stata violentata da Giuliano (Giuseppe Zeno), era, infatti, fuggita con Riccardo (Danilo Brugia) e la piccola Angelica. Tuttavia grazie all’aiuto di Sophie (Francesca Cavallin), Giuliano è riuscito ritrovare i fuggitivi. Intanto Cesare (Toni Bertorelli) ha ucciso, strangolandola, Olimpia (Monica Guerritore) perché si è rifiutata di concedergli un rapporto sessuale in cambio della liberazione della figlia e perché lo ricattava: voleva denunciare gli abusi subiti in passato. Tuttavia il senso di colpa lo logora terribilmente.

Riccardo vorrebbe uccidere Giuliano per toglierlo di mezzo una volta per tutte, ma un ripensamento lo fa desistere dall’intento. Intanto Rossella, condannata a quattro anni di carcere e rinchiusa in un convento di suore, è seriamente preoccupata perché non ha più notizie di sua figlia, la piccola Angelica, avuta dal matrimonio con Giuliano, il quale ha dovuto cambiare casa e per questo ha chiesto ospitalità a Sophie, che gliel’ha accordata, ma in cambio l’uomo è stato costretto a ritirare la denuncia fatta contro Riccardo.

Sophie , ex moglie del medico, è in dolce attesa e comunica la bella (?) notizia al padre del nascituro, Giuliano… I due già da tempo avevano delle relazioni amorose e segrete, ma di certo questo imprevisto non era stato considerato! Cosa accadrà? Come reagirà Giuliano alla notizia? Questa gravidanza cambierà il corso degli eventi, attualmente nefasti per Rossella?

(Fonte foto: © Rai)

Simona Leo