Serie A, Fiorentina-Genoa 1-0: Eduardo regala la vittoria ai viola

Dal 9 gennaio non vinceva la Fiorentina: ne approfitta giocando in casa e battendo un Genoa sempre più in crisi, come la controparte genovese. Grande prestazione dei viola che riescono a beffare una formazione priva di vivacità e condensazione approfittando di un altro errore di Eduardo, oramai autore di clamorosi errori di giornata in giornata.

1 TEMPO – Subito forte al 2′ la squadra di casa: cross di Behrami dalla sinistra con Gilardino che calcia al volo però mancando l’appuntamento col goal. All’8′ Kucka riesce a servire Palacio sulla sinistra: tiro sul primo palo con Boruc attendo.

Al 22′ si fa vedere Marchionni che supera Criscito sulla fascia e crossa per Gilardino: in ritardo l’attaccante di Biella che non arriva sulla palla. Al 31′ ancora un cross per Gilardino da Santana: nemmeno stavolta arriva il colpo decisivo per battere a rete. Risponde il Genoa al 37′ con Konko che serve Floro Flores: Boruc esce e salva in angolo.

Al 40′ goal della Fiorentina con Santana che riceve palla da Montolivo e su una ribattuta di Eduardo riesce a trovare il tapin vincente.
Prova a rispondere il Genoa con Criscito che riceve da Floro Flores: la conclusione è respinta da Boruc. Viene ammonito poi Moretti al 45′ poco prima della fine del primo tempo.

2 TEMPO – Le prime azioni del secondo tempo sono due sostituzioni al 15′: Paloschi rileva Mesto e Cerci rileva Behrami. Due minuti dopo esce Konko ed entra Chico. Non accade nulla nella partita se non qualche lancio in verticale nel tentativo di arrivare sotto porta. Squadre stanche. Al 30′ grande occasione per Cerci che fallisce un rigore in movimento su passaggio di Marchionni. Un minuto dopo ci prova Santana dalla distanza ma la palla va fuori.

TABELLINO

Fiorentina (4-3-3): Boruc; Comotto, Gamberini, Camporese, Pasqual; Behrami (15′ st. Cerci), Donadel, Montolivo; Marchionni (45′ st. De Silvetri), Gilardino, Santana (38′ st. Natali).
A disposizione: Neto, Babacar, D’Agostino, Ljajic. All: Mihajlovic

Genoa (4-4-2): Eduardo; Mesto (15′ st. Paloschi), Moretti, Kaladze, Criscito; Rafinha, Kucka (35′ st. Destro), Veloso, Konko (17′ st. Chico); Palacio, Floro Flores.
A disposizione: Scarpi, Jankovic, Milanetto, Rossi. All: Ballardini

RETI: 40′ pt. Santana (F)
Ammoniti: 45′ pt. Moretti (G), 18′ st. Donadel (F), 25′ st. Veloso (G), 40′ st. Pasqual (F)

Mario Petillo