“Criminal Minds” anticipazioni delle trame

Per la serie rewind di RaiDue, alle 21.05  venerdì 4 febbraio andrà in onda, il triplice appuntamento con Criminal Minds. Il telefilm verte sull’Unità di Analisi Comportamentale la cosidetta BAU, Behavioral Analysis Unit. Quella costituita dagli agenti speciali supervisori Aaron ‘Hotch’ Hotchner, Derek Morgan, Spenser Reid, Jennifer ‘JJ’ Jareau, Emily Prentiss, David Rossi e dal tecnico informatico Penelope Garcia è una squadra speciale di criminal profiler dell’FBI incaricati di elaborare un profilo comportamentale e psicologico  degli assassini seriali. I criminal profiler: spaziano  dalla psicologia alla psichiatria e alla criminologia. La sede centrale della BAU si trova all’accademia dell’FBI di Quantico, in Virginia. Ecco le trame del  sedicesimo, diciasettesimo e diciottesimo episodio della quarta stagione:

La deriva del piacere (titolo originale ‘Pleasure is My Business’ ) Hotchner e Rossi si recano a Dallas per indagare sugli omicidi di alcuni top manager. Le autorità sono titubanti nel divulgare la notizia: infatti le vittime erano entrate in contatto con una  squillo e con ogni probabilità, proprio tra di loro  si nasconde il killer, che prima adesca e poi uccide le sue vittime… Inoltre gli avvocati che rappresentano le compagnie coinvolte fanno di tutto per mantenere ‘segrete’ le informazioni sulle vittime e nascondere i nomi di altri clienti del “ particolare servizio”. La squadra si trova di fronte a una sorta di muro di gomma.

Demologia (titolo originale ‘Demology’) Washington, quartiere di Georgetown. Il team si occupa di una serie di decessi che sembrano collegati agli esorcismi eseguiti da un prete appena arrivato negli Stati Uniti.  Da un’altra parte della città l’agente Emily Prentiss entra in un locale dove ha un appuntamento con John Cooley. L’uomo l’ha chiamata per parlarle di un amico che hanno in comune, Matthew Benton, che è morto. Secondo la versione ufficiale, l’uomo avrebbe avuto un fatale attacco cardiaco. Ma John non ne è convinto. L’ultima volta che i due si sono incontrati, Matthew gli aveva detto di avere paura che qualcuno volesse ucciderlo…

Onnivoro (titolo originale ‘Omnivore’) Hotch viene contattato da un anziano detective di  Boston, che gli chiede di riaprire le indagini su un caso chiuso una decina di anni prima che riguardava un  serial killer soprannominato ‘il mietitore’.

Maria Luisa L. Fortuna