L’Isola dei famosi 8, Matteo Materazzi a NewNotizie: “Sono pronto per L’Isola”

L’ISOLA DEI FAMOSI 8, INTERVISTA A MATTEO MATERAZZI- Il reality show “L’Isola dei famosi” riaprirà i battenti il 14 febbraio su Rai 2 e NewNotizie ha contattato in esclusiva Matteo Materazzi, futuro naufrago del programma di Simona Ventura e appartenente alla nuova sezione “I figli e i parenti di…”.

Buongiorno Matteo. Sei pronto per questa nuova avventura?

Si sono pronto. Spero che ne venga fuori qualcosa di positivo… Ci tengo molto, per me è una grande opportunità che vorrei sfruttare al meglio visto che con il calcio non ce l’ho fatta. Mi è stata data una seconda possibilità e posso venirne fuori contando solo sulle mie forze. Anche se si tratta di un reality, è un pur sempre una prova di sforzo fisico.

Hai accettato subito la proposta di partecipare a “L’isola dei famosi”? O hai preso del tempo per pensarci?

Ho accettato subito perchè è una cosa che desideravo fare. Ho parlato con la mia famiglia, con mia moglie e vedendo la loro disponibilità… ho accettato.

Quindi non hai ricevuto alcuna pressione in merito dalla tua famiglia.

E’ stata molto importante la risposta di mia moglie che mi ha detto: “Se pensi che sia un’esperienza giusta, una cosa importante, un qualcosa che possa far scattare in te una molla a livello mentale… falla. Non ti precluderei mai la possibilità di fare questa esperienza“. D’altronde, lavorando già con Simona(Ventura ndr), più che a livello lavorativo per me è una sperienza a livello mentale.

Cosa pensi di questa nuova sezione, voluta da Simona Ventura, “I figli e i parenti di…” ?

Abbiamo sicuramente qualcosa da dire. Non siamo soltanto parenti, figli, fratelli o altro… abbiamo anche noi qualcosa da poter dare e dimostreremo sull’isola che siamo forti.

Hai già avuto modo di conoscere qualche concorrente?

Ho conosciuto quasi tutti, tranne la mamma di Valeria Marini. Devo dire che siamo già un gruppo molto affiatato. Da quando ci siamo visti per fare le foto, posso dire che non c’è una persona che non mi è piaciuta. Tutti molto disponibili… ci sono anche ragazzi di 20 anni, quindi cercherò di essere una sorta di fratello maggiore per loro.

Avendo conosciuto buona parte del tuo gruppo, a primo impatto, chi pensi possa emergere come leader?

Nessuno dei concorrenti ci teneva ad apparire a tal punto quando li ho conosciuti. Il leader lo farà l’isola: chi sarà più disponibile verso gli altri e magari lavorerà il doppio, potrà essere considerato un leader. Ma è una conquista che si farà sull’isola, almeno questo è il mio pensiero.

Cosa ti mancherà maggiormente?

Sicuramente i miei figli… non poterli sentire è una cosa non piacevolissima. Anche se devo dirti che quando guardavo i reality e vedevo i genitori che piangevano, pensavo: “Ma chi glielo fa fare? Perchè non stanno a casa?!”. Sono sicuro che per i miei figli sarà un modo per vedere il loro papà in altre vesti e renderli orgogliosi se farò bene.

Un’ultima cosa: ti toccherà stare attento al televoto a Walter Garibaldi, potrebbe avere dalla sua mille voti in più…

Magari pure in camicia rossa, che va pure di moda(ride ndr).

Ti ringrazio per la disponibilità e ti auguro buona fortuna e di tornare il più tardi possibile in Italia.

Grazie e speriamo bene!

Intervista a cura di Antonio Pellegrino