Mafia, Cicchitto: “Spatuzza è un pentito a orologeria”

”Spatuzza riparla al momento giusto e con gli obiettivi giusti. E’ davvero un pentito a comando e a orologeria”. Il capogruppo del Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto, commenta così le dichiarazioni del ‘superpentito’ Gaspare Spatuzza, ascoltato oggi nell’udienza del processo sulle stragi del ’93.

“La gestione di alcuni pentiti diventa sempre più inquietante – aggiunge Cicchitto – Prendendo atto di ciò che dichiara la procura di Palermo su Brusca è da capire quello che è avvenuto realmente. Certamente, però, neanche lontanamente l’Espresso subirà indagini del tipo di quella alle quali è andato incontro il Giornale. Non bisogna mai dimenticare – conclude l’esponente berlusconiano – quello che ha dichiarato Conso a proposito dell’annullamento di qualche centinaio di 41bis nel quadro di un rapporto con la mafia per allentare la tensione e fermare gli attentati”.