Serie A, Udinese-Bologna 1-1: Di Vaio illude, Domizzi risponde

UDINESE-BOLOGNA 1-1 – Il sogno Udinese si blocca o s’inciampa: i friulani sbattono contro il Bologna vivace e pericoloso di Malesani. Addirittura, i felsinei erano passati in vantaggio grazie al solito Di Vaio. Gli uomini di Guidolin hanno acciuffato il pareggio nei minuti finali grazie ad una zampata di Domizzi.
Un punto a testa che, comunque, permette all’Udinese di continuare la rincorsa all’Europa e al Bologna di portare avanti il progetto salvezza.

Primo tempo – La prima frazione di gioco è la contrapposizione tra il calcio semplice e scolastico di Malesani e la ricerca della finezza di Guidolin. Sembra pagare la semplicità: Meggiorini sfiora la rete due volte: con una girata e con un colpo di testa salvato da Inler sulla linea. Al 15° altra chance per il Bologna: Di Vaio scatta sul filo del  fuorigioco, entra in area ma ciabatta il tiro.
L’Udinese si fa viva al 25° con Di Natale che si avventa su un corto retropassaggio di Portanova ma si fa ipnotizzare da Viviano.
I friulani si rendono ancora pericolosi con Armero che, servito da un numero di Di Natale, non riesce a rallentare al momento del tiro e conclude male.

Secondo tempo – Prima occasione della ripresa per capitan Totò Di Natale: la punizione dell’attaccante udinese viene deviata da barriera e Viviano sulla traversa.
Il Bologna è sornione e punisce al minuto 65: Di Vaio dal limite lascia partire un rasoterra infido che inganna Belardi e vale il vantaggio bolognese.
Poco dopo Meggiorini ha la palla per chiudere i conti, ma arriva tardi all’appuntamento col gol.
L’Udinese non si disunisce e agguanta il pari al 78°: Domizzi si avventa su un cross di Di Natale e sigla il pareggio.
Meggiorini spara su Belardi, Di Natale sul muro rossoblu. Sono le ultime chance: il punto è giusto.

Il tabellino:

Udinese (3-5-2): Belardi; Coda, Zapata, Domizzi; Isla (70° Cuadrado), Pinzi (70° Abdi), Inler, Asamoah, Armero; Di Natale, Denis (83° Corradi).
A disp.: Koprivec, Benatia, Pasquale, Badu.
All.: Guidolin.

Bologna (4-3-1-2): Viviano; Moras, Britos, Portanova, Rubin; Perez, Mudingayi, Ekdal (77° Mutarelli); Della Rocca (72° Casarini); Meggiorini, Di Vaio.
A disp.: Lupatelli, Morleo, Esposito, Buscè, Siligardi.
All.: Malesani.

Marcatori: 65° Di Vaio (Bo), 78° Domizzi (Ud).

Ammoniti: Ekdal, Perez (Bo); Armero (Ud).

Recupero: 0′ p.t.; 4′ s.t.

Edoardo Cozza