Traffico di coca, 117 arresti in tutta Italia

Un vasta operazione antidroga è scattata questa mattina a Palermo e in altre 41 province italiane. Il blitz è stato eseguito dalla Guardia di Finanza ed ha portato all’arresto, su disposizione dei magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Palermo, di 117 persone, mentre altre 110 sono al momento denunciate a piede libero.

Gli inquirenti, dopo lunghe indagini, sono riusciti a individuare un imponente traffico internazionale di cocaina. Le grandi quantità di droga venivano trasportate dal Sud America alla Sicilia.

L’inchiesta, portata avanti dal gruppo antimafia della Guardia di Finanza, è cominciata un paio di anni fa, quando quasi per caso venne intercettato un pacco contenente pochi etti di droga che era indirizzato a un centro mailbox della città di Marsala. I destinatari, si scoprì, erano due soggetti extracomunitari che stavano allora alloggiando in una struttura di prima accoglienza per immigrati clandestini.

Le forze dell’ordine hanno utilizzato diversi mezzi a loro disposizione, tra cui pedinamenti e intercettazioni telefoniche, per scoprire la struttura dell’organizzazione dedita al traffico di stupefacenti, individuando i capi, i corrieri e gli spacciatori.

Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati 75 chili di cocaina e sono state scoperte due raffinerie.

Gianluca Bartalucci