Pronostico Serie A 24^ Giornata, Cagliari-Juventus

Perdere 3 partite di fila è una cosa difficile da accettare per chiunque; figuriamoci per un club come la Juve, abituato a dominare in lungo e in largo il calcio italiano. A parer nostro, però, la delusione per le sconfitte con Roma, Udinese e Palermo non giustifica l’atteggiamento della dirigenza e del tecnico bianconeri: il primo passo per superare i propri limiti, consiste nel riconoscerli.
Se ci fosse un premio per la squadra più snobbata del campionato, il Cagliari sarebbe il candidato ideale. Vincendo 4 delle ultime 5 gare, i sardi sono passati, nel silenzio o quasi, dalla lotta per non retrocedere a quella per l’Europa: complimenti a Donadoni e ai suoi ragazzi.
Scritto questo, il pronostico dovrebbe oscillare tra 1 e X; invece, dato che siamo convinti che abbia i mezzi per rilanciarsi, puntiamo sulla Juve, tra le cui fila ci sarà anche il grande ex Alessandro Matri.

Le ultime: Donadoni butta nella mischia Agostini sulla sinistra. Missiroli insidia Biondini per un posto da titolare. Nella Juve Toni è stato convocato ma andrà in panchina. Chiellini giocherà a sinistra per fare spazio al centro a Barzagli. In avanti la coppia Del Piero-Matri

Dichiarazioni: Scaramanzia impone il silenzio, anche perché il sogno è di quelli importanti assai: dopo due vittorie consecutive il Cagliari pensa all’aggancio alla Juventus, sopra in classifica di tre punti. Corsi e ricorsi dei campionati, ma è roba di cui scaramanticamente Cellino quasi quasi non vorrebbe sentir parlare alla vigilia della sfida con i bianconeri: giusto un anno fa, grazie a una partita da recuperare con l’Udinese, i rossoblù, avevano la possibilità di affiancarsi alla Vecchia Signora. Ma le cose non andarono bene. E anzi, da lì in poi per il Cagliari cominciò un lento e mesto allontanamento dalla zona Europa.

Per la squadra di Donadoni, però, domani, sabato, c’è un motivo in più per continuare a fare bene: confermare e dimostrare che si può andare forte anche senza Matri, appena passato alla Juve. Proprio l’ex bomber rossoblù che domenica scorsa ha giocato e segnato la sua ultima doppietta con la maglia del Cagliari è l’attrazione numero uno dell’anticipo in notturna. Il Sant’Elia, questi sono i segnali lanciati in questi giorni sui siti internet, sembra pronto a riservargli una colonna sonora di fischi. Lui giocherà tra Astori e Canini per cercare il primo gol in bianconero: anche questa una situazione che sino a una settimana fa sembrava possibile solo al fantacalcio.

Pronostico Consiglio: Goal

Pronostico Azzardo: 2

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile