Rapallo: muore mentre fa sesso con una prostituta

Rapallo- Fa discutere la morte di un sessantenne durante un rapporto sessuale con una giovane prostituta brasiliana, poco più che ventenne. Quando la ragazza si è accorta della morte del suo cliente, si è spaventata anche perché senza regolare permesso di soggiorno. Ha deciso di non chiamare i soccorsi e inscenare un casuale ritrovamento del corpo.

Ha rivestito il cadavere e l’ha sdraiato sul pianerottolo. Dopo aver chiamato la polizia ha raccontato di aver trovato il morto di ritorno a casa.

 Forse per la fretta, però, la brasiliana non si è accorta di aver dimenticato i piedi nudi, particolare che la polizia ha subito notato.

La prostituta è indagata a piede libero e con lei anche un’amica che l’ha aiutata a inscenare il ritrovamento, nei loro confronti si ipotizza il reato di omissione di soccorso.

 Dal referto dell’autopsia si è appreso che l’uomo è deceduto per infarto. La tragedia è avvenuta lunedì sera. Le forze dell’ordine, dopo un interrogatorio durato ore, sono riuscite a far confessare la prostituta la cui posizione si aggraverebbe se si stabilisse che un soccorso immediato avrebbe potuto salvare l’uomo.

 Cosmo de La Fuente