Annie Awards 2011: il trionfo di Dragon Trainer

Dragon Trainer” trionfa agli Annie Awards 2011: il gioiellino della DreamWorks si aggiudica ben dieci riconoscimenti, lasciando a mani completamente vuote “Toy Story 3” e “Rapunzel“.

Il tutto si è deciso a seguito di un clamoroso boicottaggio della Pixar nei confronti del Premio: gli Annie Awards hanno attraversato una sorta di vera e propria guerra tra titani dell’animazione, durante la quale la Pixar si è varie volte lamentata del meccanismo di voto dei premi che favorirebbe in ogni modo la concorrenza. A testimonianza di ciò è saltato fuori come a differenza della Disney, la DreamWorks Animation sarebbe solita a pagare per continuare ad essere membro della ASIFA – Hollywood. Questo stesso scontro ha portato i titoli della Pixar ad ottenere solo sette nomination e un vincitore appena, che corrisponde al maestoso cortometraggio animato che prende il titolo di “Day & Night“.

Tutt’altra musica in casa DreamWorks, dove sono state assegnate addirittura 39 candidature, 15 delle quali finite al capolavoro “Dragon Trainer“, riuscito poi a portarsi a casa addirittura 10 Annie, entrando così nella storia del Premio per il numero di statuette vinte, alla pari di capisaldi del calibro di “Kung Fu Panda“, “Wallace & Gromit – La maledizione del coniglio mannaro” e “Gli Incredibili“. In questo modo “Toy Story 3” è rimasto a mani completamente vuote, per una sorta di guerra di potere tra Major e associazioni varie con conseguente clamoroso boicottaggio.

Ecco la lista completa dei premi:

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
Dragon Trainer – DreamWorks Animation

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO ANIMATO
Day & Night – Pixar

MIGLIORE PUBBLICITA’ ANIMATA TELEVISIVA
Children’s Medical Center – DUCK Studios

MIGLIORE PRODUZIONE ANIMATA TELEVISIVA
Kung Fu Panda Holiday – DreamWorks Animation

MIGLIORE PRODUZIONE ANIMATA TELEVISIVA PER BAMBINI
SpongeBob – Nickelodeon

MIGLIOR VIDEOGAME ANIMATO
Limbo – Playdead

CATEGORIE INDIVIDUALI

MIGLIORI EFFETTI ANIMATI
Brett Miller “Dragon Trainer” – DreamWorks Animation

MIGLIOR ARTISTA DI UNA PRODUZIONE ANIMATA
Joh

MIGLIORE ANIMAZIONE DEI PERSONAGGI IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Gabe Hordos “Dragon Trainer” – DreamWorks Animation

MIGLIORE ANIMAZIONE DEI PERSONAGGI IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
David Pate “Kung Fu Panda Holiday” – DreamWorks Animation

MIGLIORE ANIMAZIONE DEI PERSONAGGI IN UNA PRODUZIONE LIVE-ACTION
Ryan Page – Alice in Wonderland – Sony Pictures

MIGLIOR DESIGN DEI PERSONAGGI IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Nico Marlet “Dragon Trainer” – DreamWorks Animation

MIGLIOR DESIGN DEI PERSONAGGI IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Ernie Gilbert “T.U.F.F. Puppy” – Nickelodeon

MIGLIORE REGIA IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Chris Sanders, Dean DeBlois “Dragon Trainer” – DreamWorks Animation

MIGLIORE REGIA IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Tim Johnson “Kung Fu Panda Holiday” – DreamWorks Animation

MIGLIOR COLONNA SONORA IN UN FILM D’ANIMAZIONE
John Powell “Dragon Trainer” – DreamWorks Animation

MIGLIOR COLONNA SONORA IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Jeremy Wakefield, Sage Guyton, Nick Carr, Tuck Tucker “SpongeBob” – Nickelodeon

MIGLIOR DESIGN DI PRODUZIONE IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Pierre Olivier Vincent “Dragon Trainer” – DreamWorks Animation

MIGLIOR DESIGN DI PRODUZIONE IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Richie Sacilioc “Kung Fu Panda Holiday” – DreamWorks Animation

MIGLIOR STORYBOARD IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Tom Owens “Dragon Trainer” – DreamWorks Animation

MIGLIOR STORYBOARD IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Fred Gonzales “T.U.F.F. Puppy” – Nickelodeon

MIGLIOR DOPPIAGGIO ORIGINALE IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Jay Baruchel come voce di Hiccup “Dragon Trainer” – DreamWorks Animation

MIGLIOR DOPPIAGGIO ORIGINALE IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
James Hong come voce di Mr. Ping “Kung Fu Panda Holiday” – DreamWorks Animation

MIGLIORE SCENEGGIATURA IN UN FILM D’ANIMAZIONE
William Davies, Dean DeBlois, Chris Sanders “Dragon Trainer”– DreamWorks Animation

MIGLIORE SCENEGGIATURA IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Geoff Johns, Matthew Beans, Zeb Wells, Hugh Sterbakov, Matthew Senreich, Breckin Meyer, Seth Green, Mike Fasolo, Douglas Goldstein, Tom Root, Dan Milano, Kevin Shinick & Hugh Davidson “Robot Chicken: Star Wars Episode III” – ShadowMachine

Alice Sommacal