Grey’s Anatomy, anticipazioni e video episodio 7×13 Don’t Deceive Me (Please Don’t Go)

GREY’S ANATOMY ANTICIPAZIONI – Eccoci di nuovo con le anticipazioni della settima inedita stagione di “Grey’s Anatomy”, in onda sui teleschermi statunitensi di Abc.

Cosa sarà successo nell’ultimo episodio trasmesso?

Prima di scoprire le anticipazioni del tredicesimo episodio di “Grey’s Anatomy”, dal titolo “Don’t Deceive Me (Please Don’t Go)”, facciamo il punto della situazione: Cristina è tornata alla grande e in ospedale giunge pane per i suoi denti: gli studenti del primo anno. Ognuno di loro viene assegnato ai colleghi, mentre Webber sta valutando chi scegliere come capo degli specializzandi.
Uno dei pazienti della giornata è Henry, il marito di Teddy. È in questa occasione che Webber, la Bailey e Cristina scoprono il gesto della Altman.
Alex ci prova con la giovane studentessa affidata a lui, anche se April cerca di metterlo a freno. Arizona, intanto, tenta di parlare ancora con Callie, ma lei vuole che la Robbins lasci il vecchio appartamento al più presto.
Il capo è alle prese con le valutazioni degli studenti del primo anno sugli specializzandi e l’unico che ha ricevuto un parere positivo è Alex, il quale, ovviamente, subito dopo si porta a letto la ragazza.
Una volta a casa, Meredith è dispiaciuta per non essere rimasta incinta, ma Derek è accanto a lei e la sostiene. Arizona raggiunge Callie in ascensore chiedendole di perdonarla perché non scapperà più, ma lei le dà una notizia sconvolgente: ha scoperto di essere incinta e il figlio è di Mark.

Ecco, adesso, il riassunto dell’episodio 7×13 Don’t Deceive Me (Please Don’t Go), trasmesso giovedì 3 febbraio sui teleschermi di Abc: Callie dice a Mark di essere incinta e l’uomo è felicissimo di sapere che diventerà padre. Ma come la prenderà Lexie? Arizona, nel frattempo, piange disperatamente, ma la Torres la raggiunge per parlare un po’: la gravidanza è stata inaspettata, ma Callie vorrebbe che la sua ex ragazza facesse ancora parte della sua vita. Arizona è d’accordo, ma ha solo bisogno di un po’ di tempo per smaltire l’arrabbiatura per la notte di sesso con Mark.
La dottoressa Bailey sta sperimentando una nuova procedura con gli specializzandi e, mentre questi si trovano in sala operatoria con il capo, possono seguire il suo intervento su Twitter. Webber, nonostante non sia molto informato sulla tecnologia di comunicazione, però, non è molto d’accordo.
Derek, invece, ha iniziato la sperimentazione sull’Alzheimer e Meredith è un po’ arrabbiata perché il marito non vuole che lei ne faccia parte.
Intanto, Callie ha una piccola perdita, ma la ginecologa la rassicura dicendole che ad alcune donne può succedere e che il suo bambino sta bene. La Torres, però, ha deciso di non andare via dalla stanza fino a quando non le faranno delle analisi più approfondite.
Tra Cristina e Jackson, affidati alla Altman, inizia una gara per primeggiare in vista della scelta del capo degli specializzandi e la Yang usa una frase di Avery sul suo periodo nero per fingere una crisi, metterlo fuori gioco  e avere campo libero nell’intervento.
Nel frattempo, nella sala operatoria della Bailey, Twitter si rivela una grande risorsa e conquista il capo.
Callie, dopo aver insistito con la ginecologa e grazie a un macchinario, riesce a sentire il battito del suo bambino: Mark e Arizona sono con lei.
Durante la sperimentazione, Derek capisce che l’unica persona che può gestirla al meglio insieme a lui è Meredith.
Tra Callie e Arizona tutto va per il meglio e le due tornano finalmente a vivere insieme; ma Mark non può dire lo stesso e Lexie va via arrabbiata.

(Foto: “Grey’s Anatomy”, episodio 7×13 Don’t Deceive Me (Please Don’t Go), ABC Television Network, ABC/RANDY HOLMES)

Antonella Gullotti