Serie A, 24^ giornata: vince il Napoli, frena il Milan. Goleada Palermo

SERIE A, 24^ GIORNATA- Il Milan frena nuovamente in campionato e dopo il pareggio interno contro la Lazio nel turno infrasettimanale impatta 1-1 sul campo di un Genoa mai domo: apre Pato, risponde Floro Flores. Ne approfitta il Napoli che stende con un secco 2-0 il Cesena al “San Paolo” grazie alle reti di Cavani e Sosa. Stecca la Lazio che pareggia in casa 1-1 con il Chievo, con reti di Hernanes su punizione e pareggio di Cesar.

Il Palermo conferma di essere una squadra in salute e asfalta il Lecce con un roboante 2-4: reti di Giacomazzi e Jeda per i salentini, mentre per gli isolani a segno Miccoli, Pastore, Hernandez e Ilicic. Il primo goal di Amauri non basta al Parma per battere la Fiorentina che pareggia 1-1 al “Tardini”: all’italo-brasiliano risponde D’agostino su rigore.

Il Brescia batte il Bari 2-0 e spedisce i galletti sempre più giù in classifica: goal di Diamanti su rigore e Caracciolo nel finale. Nell’anticipo delle 12.30 il Bologna grazie ad un goal di Portanova batte 1-0 il Catania del cholo Simeone ancora a secco di vittorie.

Ecco tutti i risultati della 24^ giornata di Serie A:

Udinese-Sampdoria 2-0 (18′ Sanchez, 40′ Di Natale) giocata sabato

Cagliari-Juventus 1-3 (51′ Acquafresca cag; 21′, 75′ Matri, 84′ Toni juv) giocata sabato

Bologna-Catania 1-0 (41′ Portanova)

Brescia-Bari 2-0 (17′ Diamanti rig., 90′ Caracciolo)

Genoa-Milan 1-1 (45′ Floro Flores gen; 29′ Pato mil)

Lazio-Chievo 1-1 (45′ Hernanes laz; 64′ Cesar chi)

Lecce-Palermo 2-4 (17′ Giacomazzi, 50′ Jeda lec; 45′ Miccoli, 57′ Pastore, 60′ Hernandez, 62′ Ilicic pal)

Napoli-Cesena 2-0 (13′ Cavani, 90′ Sosa)

Parma-Fiorentina 1-1 (15′ Amauri par; 49′ D’agostino rig. fio)

Inter-Roma ore 20.45

La classifica dopo 24 giornate di campionato è la seguente:

Milan 49 pt; Napoli 46; Lazio 42; Inter ** 41; Udinese, Palermo 40; Roma** 39; Juventus 38; Cagliari 32; Chievo 31; Fiorentina*, Bologna* 29; Genoa*28; Sampdoria* 27; Parma 26; Lecce 24; Catania 23; Brescia 22; Cesena 21; Bari 14.  

Antonio Pellegrino