Pagelle Genoa-Milan: bene Kaladze, solito grande Thiago Silva

PAGELLE GENOA-MILAN

GENOA

Eduardo 6: un passo avanti rispetto alle ultime uscite. Mostra una buona sicurezza, incolpevole sulla rete del vantaggio rossonero.

Mesto 6: meglio in difesa che in attacco, ma è molto ordinato.

Kaladze 6,5: tra i migliori dei suoi, da ex sforna una bella prestazione.

Dainelli 5,5: fuori posizione sul goal di Pato, per sua fortuna sbaglia poco altro.

Criscito 6: anche lui si preoccupa più di difendere che di offendere, dimostrando di essere un buon terzino.

Konko 6,5: buona spinta sulla fascia, dove diventa un bel grattacapo per Bonera. (Dal 45′ st Rafinha s. v.)

Milanetto 6: senza infamia nè lode cerca di dettare i tempi ai suoi compagni.

Kucka 6,5: buona intraprendenza, cerca spesso l’inserimento e il tiro da fuori.

Rossi 6: partita di sacrificio, aiuta molto in fase difensiva, sbilanciandosi poco quando la sua squadra è in possesso palla.

Destro s. v. (Dal 15′ pt Palacio 5: si vede poco ed incide ancora meno, non una bella giornata per l’argentino).

Floro Flores 6,5: sfrutta con cinismo l’unica occasione che gli si presenta. (Dal 25′ st Paloschi s. v.)

All. Ballardini 6: un punto importante che può dare morale, ma ora bisogna cambiare marcia.

MILAN

Abbiati 6: sicuro nelle uscite, non è in realtà molto impegnato.

Oddo 4,5: sbaglia cross su cross. Pensare che era una delle cose che sapeva fare meglio. Inutile alla causa.

Thiago Silva 6,5: come al solito, il migliore dei suoi. Si traveste da regista quando le poche idee del Milan svaniscono.

Yepes 6: ottima affidabilità, ennesima conferma per il colombiano.

Bonera 5,5: soffre Konko, ma il ruolo non è il suo e si vede.

Van Bommel 5,5: un po’ spaesato, non riesce ad incidere.

Gattuso 5,5: sbaglia qualche appoggio di troppo, vanificando alcune ripartenze.

Flamini 5,5: anche lui, come tutto il centrocampo rossonero, fatica a trovare la giusta collocazione in campo.(Dal 30′ st Emanuelson s.v.)

Robinho 6: qualcosa in meno rispetto al solito, ma esce lui e la luce si spegne. (Dal 17′ st Cassano 5: non fosse entrato non sarebbe cambiato nulla).

Pato 6: bene sul goal, però uno come lui non può giocare un tempo e poi sparire.

Ibrahimovic 6: un assist geniale e poco altro, ma non ci si può nè deve aspettare che a risolvere sia sempre lui.

All. Allegri 5,5: il suo Milan sembra aver perso brillantezza e ora l’Inter ha l’opportunità di avvicinarsi molto.

Alberto Ducci