A Milano una serata speciale per celebrare Star Wars con I Griffin

In attesa della messa in vendita della saga di Star Wars in alta definizione, si svolgerà a Milano l’evento Il lato oscuro di Star Wars – I Griffin interpretano La Trilogia.

La serata si terrà venerdì 11 febbraio a partire dalle ore 21 negli spazi del Cinema Mexico di Milano, in occasione della messa in vendita de I Griffin Trilogy, il cofanetto che raccoglie tre mini-movie della parodia di Star Wars con protagonisti I Griffin.

Il lato oscuro di Star Wars – I Griffin interpretano La Trilogia sarà a ingresso gratuito fino a esaurimento posto e, durante la serata i fans de I Griffin e quelli di Star Wars potranno confrontarsi e scontrarsi difendendo la saga di George Lucas o la parodia a cartoni. Chi si presenterà al cinema Mexico vestito come uno dei personaggi sarà inoltre premiato con il dvd de La storia Segreta di Stewie che verrà consegnato ai vincitori da Stewie Griffin.

Il programma prevede la maratona dei tre mini-movie raccolti nel cofanetto I Griffin Trilogy, a partire dalla parodia di Guerre Stellari – Episodio VI – Il ritorno dello Jedi intitolata I Griffin presentano It’s a Trap, che non è mai stata trasmessa in televisione.
La serata continuerà con I Griffin presentano Blue Harvest (la parodia di Guerre Stellari – Episodio IV – Una nuova speranza), e I Griffin presentano Something, something, something darkside (ispirato a Guerre Stellari – Episodio V – L’impero colpisce ancora).

Nei mini movie Chris avrà il ruolo di Luke Skywalker, Peter quello di Han Solo, Brian sarà Chewbacca, Lois la Principessa Leia e Stewie interpreterà Darth Vader.

I Griffin hanno esordito sugli schermi americani nel gennaio 1999 sulla rete FOX e sono stati creati da Seth MacFarlane. La parodia di Guerre Stellari nasce nel 2007 dalla passione degli autori della serie per la saga cinematografgica e, grazie alla 20th Century Fox (casa di produzione de I Griffin e Star Wars), sono stati realizzati degli episodi dedicati all’universo fantastico creato da George Lucas nel 2007, nel 2009 e nel 2010 con It’s a Trap! destinato al mercato homevideo.

Beatrice Pagan