Pre-serale di Italia 1, con ‘CSI Miami’

Mercoledì 9 febbraio, alle 19.30 e quindi nella fascia del palinsesto del cosiddetto preserale di Italia 1, si tinge di giallo, infatti tutti i giorni, da domani,  andranno in onda e verranno riproposti, tranne i weekend, tutti gli episodi sin dagli albori della prima stagione  di  CSI: Miami : un appuntamento che permetterà di vedere il primo episodio della stagione. Con Horatio Caine, capo del laboratorio di criminologia e analista forense,  del Dipartimento di Polizia di Miami-Dade. Si tratta del primo fortunato spin-off, vale a dire il primo derivato tratto dalla serie televisiva statunitense CSI: Scena del crimine  le cui avvincenti trame  ruotano attorno alle indagini della squadra di “turno”  della ipertecnologica e all’avanguardia  polizia scientifica dell’assolata Miami. Ecco in breve la trama dell’episodio previsto domani sera:

S’intitola L’ultimo volo (titolo originale ‘Golden Parachute’)  Megan Donner torna a far parte del CSI di Miami e proprio in tempo per occuparsi di un incidente aereo avvenuto nella zona di Everglades. Infatti all’aereoporto di Miami i passeggeri del volo della compagnia aerea Patways numero 88 proveniente da San Diego rimangono letteralmente scioccati nel vedere il cadavere di una donna stesa sul nastro trasportatore dei bagagli e di conseguenza a molte miglia di distanza da dove è precipitato il velivolo. Il capo della Scientifica, Horatio Caine, sospetta che si tratti di omicidio: la sua squadra (che comprendeva lo zoccolo duro composto da Calleigh Duquesne, Eric Delko e Frank Tripp e da altri agenti persi man mano nel corso degli episodi e delle stagioni come Alexx Woods, Yelina Salas, Megan Donner e Timothy “Tim” “Speed” Speedle) dopo aver stabilito l’identità della vittima, l’hostess Suzanne Grady, riuscirà a scovare e scoprire  l’assassino grazie ad una piccola macchia di sangue rilevata su una cappelliera nella prima fila della first class dell’aereo..

Maria Luisa L. Fortuna