Roma, donna tenta il suicidio sotto la metro: è viva

Sfiorato il dramma, questa mattina, a Roma.

Una donna di cinquanta anni si è gettata sui binari della metropolitana nella stazione Vittorio, appartenente alla linea A. Secondo quando comunicato dai responsabili dei Servizi per la Mobilità, il fatto ha portato alla sospensione per diversi minuti del servizio di trasporto sotterraneo, che è stato sostituito dal potenziamento della linea degli autobus.

Il tentativo di suicidio della donna, di cui non si conoscono le generalità, è avvenuto poco prima delle ore 8 di stamane: all’arrivo del treno in corsa, si sarebbe lanciata sulle rotaie. Lo scontro poteva essere fatale ma così non è stato.

La vittima è stata subito trasportata all’ospedale romano “San Giovanni”, dove è arrivata in codice rosso, riportando diversi traumi.

La viabilità della metro è ripresa, come comunicato in una nota dall’Atac, dopo pochi minuti – tra le stazioni di Battistini e Ottaviano e tra quelle di Colli Albani e Anagnina.

S. O.