Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo Stati Uniti: tenta di spedire un cucciolo via posta

Stati Uniti: tenta di spedire un cucciolo via posta

Che un cucciolo sia il dono più gradito per tante persone non è una novità, quello che fa stranire però è se il quattrozampe in questione viene presentato all’interno di un vero e proprio pacco regalo. Ancora peggio se per posta.

La situazione grottesca si è presentata ai dipendenti di un ufficio postale di Minneapolis, negli Stati Uniti.

Stacey Champion, una donna di 33 anni, si è presentata con un pacco da inviare ad Atlanta. Fin qui poco male.

I problemi per la donna si sono presentati quando al momento di consegnare la scatola agli impiegati dell’ufficio, quest’ultima si è mossa lasciando i più a bocca aperta. Stacey, tentando di non apparire sorpresa, ha giustificato il tutto dicendo che all’interno del pacco vi era un robot che evidentemente era entrato in funzione.

La motivazione, però, non ha convinto i presenti che dopo aver constatato la presenza di alcuni fori di areazione ai lati del pacco, hanno chiamato il direttore dell’ufficio postale per avere il permesso di controllare il contenuto di quella scatola: ebbene da quelle strette mura di cartone è sbucato fuori un cucciolo di quattro mesi di Schnauzer.

S. O.