Il duo Iotatòla: un singolo contro l’idea di un Principe Azzurro da favola

Il duo Iotatòla, dopo aver vinto la rassegna Musicultura 2010 con il brano intitolato Addio e ricevuto il premio Afi per il miglior progetto discografico, hanno pubblicato il loro nuovo singolo: Il principe azzurro.

La canzone, già disponibile in tutti i negozi digitali, anticipa il nuovo album la cui pubblicazione è prevista per gli ultimi giorni del mese di marzo (etichetta MaFi Srl /RossodiSera).

Il duo Iotatòla (Io da sola) è composto da Serena Ganci, dall’anima jazz nata dai suoi studi classici e l’esperienza live nei jazz club di Parigi, e Simona Norato dal temperamento più rock.

Le due artiste siciliane dedicano il nuovo brano all’idea del principe azzurro moderno chiedendosi se si è ancora schiavi dell’idea di una coppia da favola: “Forse sarebbe meglio aprire gli occhi e focalizzare i nostri desideri, sarebbe meglio “querelare” Walt Disney che ha centrifugato milioni di piccoli cervelli. Negli anni zero le principesse cercano l’amore nudo…Abbasso i cavalli, i pennacchi, i regali e i castelli senza rate del mutuo” dichiarano Serena e Simona. Con ironia e semplicità Serena e Simona cantano di come si ricerchi un ideale maschile che si scopre non esistere. Una delusione, forse, ma anche un modo per scoprire che in fondo non è un dramma affrontare la realtà: “Piango, mi tormento, sono disperata mi arrabbio. Piango con sgomento, sono disperata mi strazio ma poi penso che non me ne frega” canta il duo.

Un brano che è non è riuscito a superare la selezione delle Giovani Proposte dell’edizione 2011 del Festival di Sanremo ma che sta ottenendo un buon riscontro di critica e pubblico ed è in programmazione nelle radio già dal 27 gennaio.

Beatrice Pagan