Prima serata La7: Lezioni di Anatomia con Melanie Griffith

Una serata all’insegna del divertimento e dei buoni sentimenti su La7 con la commedia “Lezioni di Anatomia”, con la bionda Melanie Griffith nei panni di una prostituta dal cuore d’oro.

Il dodicenne Frank Wheeler e i suoi amici Kevin e Brad, alle prese con le ansie tipiche della pubertà, decidono di recarsi in città per vedere finalmente una donna nuda. Incappati in un balordo che vuole derubarli, i ragazzi vengono salvati da Eva, una prostituta conosciuta come “V” che decide di riaccompagnarli con la macchina del suo lenone, Cash. A causa di un guasto alla macchina, Eva è costretta a fermarsi da Frank, dove fa la conoscenza del padre Tom, un professore di botanica. Il ragazzino presenta la prostituta al padre dicendo che si tratta della sua nuova insegnante di matematica. Intanto Cash viene ucciso e Waltzer, il suo assassino, si mette sulle tracce della ragazza convinto che lei sia in possesso del denaro trafugato dal defunto lenone. Frank decide di aprofittare dell’esperienza della ragazza per dare un’esemplare lezione di anatomia ai suoi compagni di classe, mentre tra Eva e Tom nasce del tenero. L’uomo scopre la verità sulla donna, e dopo un primo momento di rifiuto decide di riconciliarsi con lei. Intanto Waltzer scopre il nascondiglio della donna e, deciso a riavere indietro i suoi soldi, la insegue mentre Eva fugge in macchina con Frank e i suoi amici. L’automobile si incedia e salta in aria e così l’assassino crede che anche i suoi soldi siano andati in fumo. Alla fine V- che ottiene la sua libertà- trova causalmente il denaro di Cash e decide di utilizzarlo per  acquistare una palude, cara a Tom, e oggetto di una speculazione edilizia.

Il film, del 1994, diretto da Richard Benjamin, vede nel cast anche  Ed Harris nei panni di Tom. Ma è la Griffith a fare la parte del leone, interpretando con brio e convinzione la prostituta Eva.

Annastella Palasciano