CSI Miami anticipazioni delle trame di oggi e domani

Ecco l’appuntamento di oggi giovedì 10 e di domani venerdì 11 febbraio,  alle 19.30 con CSI Miami, quindi nella fascia del palinsesto del cosiddetto preserale di Italia 1, che si tinge di giallo. Infatti per tutti i giorni, da lunedì a venerdì,  andranno in onda e verranno riproposti, tranne nei weekend, tutti gli episodi sin dagli albori. Un appuntamento che permetterà di vedere il primo episodio della stagione, con Horatio Caine, capo del laboratorio di criminologia e analista forense,  del Dipartimento di Polizia di Miami-Dade. Si tratta del primo fortunato spin-off, vale a dire il primo derivato tratto dalla serie televisiva statunitense CSI: Scena del crimine  le cui avvincenti trame  ruotano attorno alle indagini della squadra di “turno”  della ipertecnologica e all’avanguardia  polizia scientifica dell’assolata Miami. A seguire, in breve, le trame di oggi e domani  sera:

La morte in faccia (titolo originale ‘Losing Face’) Horatio Caine è sulle tracce di un dinamitardo assassino che ha causato la morte del suo mentore e del suo suo amico artificiere. Vista la determinazione di Horatio, Megan  incomincia  a chiedersi se il collega, a livello emotivo, non sia troppo coinvolto.  Dopo aver analizzato in maniera meticolosa l’area interessata dall’esplosione dell’ordigno, però, molti quesiti restano ancora senza risposta. Chiamati a indagare su un altro attentato dinamitardo, con delle caratteristiche simili, Megan e Horatio scoprono che questo è correlato col precedente e che chi ha messo la bomba, in tutti e due i casi, voleva colpire proprio gli artificieri..

La tempesta (titolo originale ‘Wet Foot/Dry Foot’) Il tronco  di un uomo viene rinvenuto nello stomaco del terribile squalo tigre. Ma nel corso delle indagini,  si scopre che quello che sembrava essere un terribile e tragico incidente, cambia totalmente aspetto quando Horatio e Megan,  scoprono e ritrovano i frammenti  di una pallottola nei poveri resti della vittima dello squalo e portano la squadra di C.S.I. a scoprire il collegamento con una nave abbandonata e chiamata Luna Nueva  e sulla quale  viene rinvenuto un secondo cadavere, quello di un profugo cubano.

Maria Luisa L. Fortuna