Emma Marrone a Sanremo per vincere

Nonostante il disappunto e gli avvertimenti di Maria De Filippi, Emma Marrone parteciperà alla prossima edizione del Festival di Sanremo, con i Modà e un brano scritto da Kekko Silvestre “Arriverà”.

Maria De Filippi aveva espresso la sua disapprovazione avvertendo Emma: “Le ho subito detto, non pensare di vincere, ti faranno nera. I ragazzi dei talent vengono considerati solo come prodotti commerciali televisivi”. Ma Emma Marrone è testarda e, in un’intervista a Diva e Donna ha dichiarato: “Io voglio buttarmi, perchè andare a Sanremo è il miglior modo per dimostrare che valgo e sfatare i pregiudizi sui ragazzi dei talent.”

Ma, ancora più determinata, Emma Marrone in un’ intervista al Tgcom ha apertamente affermato:Vado a Sanremo per vincere”.

Emma svela che salirà sul palco dell’ Ariston con un giubbotto antiproiettile di strass e brillantini, la proteggerà contro i colpi della critica…

Emma sa che sarà dura dimostrare su quel palco che dietro il format Amici c’è un talento che può affrontare qualunque prova, ma la cantante parte con il piede giusto e la sua vittoria sarà già riuscire in questo!

Sull’incontro con i Modà Emma racconta: “avevo letto in un’intervista che Francesco avrebbe voluto cantare con me. Così i nostri discografici si sono parlarti ma io sono stata anche molto chiara: avrei accettato solo se la canzone mi fosse piaciuta. “Arriverà” è stata un colpo di fulmine e non avevo dubbi perché seguo i Modà dagli inizi. Ho i loro dischi e anche mio fratello è un loro grande fan”.

Emma e i Modà, nella serata dedicata ai 50 anni dell’ Unità d’Italia canteranno il pezzo scritto da Ennio Morricone per il film di Giuliano Montaldo del 1971 “Here’s to You – La ballata di Sacco e Vanzetti”.

Attesissima la serata del 18 febbraio dedicata ai duetti nella quale Emma e i Modà  si esibiranno con Francesco Renga.

Caterina Cariello