Fli: sul palco di Rho Sara Giudice, l”anti Minetti’

E’ una vera e propria ovazione quella accoglie all’assemblea costituente dei futuristi a Rho Sara Giudice, il consigliere di zona del Pdl a Milano, venuta alla ribalta della cronaca politica per essersi fatta promotrice della raccolta di firme per far dimettere Nicole Minetti, la consigliera regionale berlusconiana finita al centro dello scandalo Ruby. L”anti Minetti‘ risponde all’invito rivoltole dal leader di Generazione Futuro, Gianmario Marinello, e sale sul palco tra gli applausi della platea di Futuro e Libertà.

“Sono qui per fare un saluto e un ringraziamento sincero ai giovani di Generazione Futuro – dice Sara Giudice – per la battaglia a favore del merito nella classe dirigente. Io sono nel Pdl ma sto guardando con grande rispetto e serietà al vostro progetto politico. Oggi – continua – c’è un convegno promosso da Giuliano Ferrara contro i moralisti, ma io mi chiedo perché la politica ha paura di valorizzare i temi etici. Noi stiamo dando una grande lezione alla politica, io la chiamo ‘generazione 1000’ euro perché con grande difficoltà affronta i problemi del Paese. Ringrazio i ragazzi di generazione Futuro che con i giovani del Pdl e anche quelli dell’Udc si stanno battendo per il merito nella classe politica”. “Il mio partito – conclude l’esponente locale del Pdl – mi ha detto che non esisto e non mi ha mai visto, sono qui in carne ossa e propongo una nuova politica per questo Paese. Vorrei giovani come voi nelle nostre Istituzioni”.

Raffaele Emiliano