Pronostico Serie A 25^ Giornata, Catania-Lecce

Se il cambio di allenatore ha come obiettivo quello di dare la scossa al gruppo, la sostituzione di Giampaolo con Simeone non si è rivelata una grande idea: nelle 4 gare alla guida del Catania, l’ex giocatore della Lazio ha raccolto solo un pareggio. La serie di risultati utili del Lecce si è fermata a 5: opposto a un Palermo spumeggiante, l’undici di De Canio ha subito la dodicesima sconfitta stagionale. Per il Catania si tratta di un match da vincere a tutti i costi. Riusciranno Maxi Lopez e compagni a bucare la difesa più battuta del campionato? Secondo noi, sì.

Le ultime: Domenica al Massimino arriva il Lecce e Simeone dovrà mettere su una formazione rinunciando agli infortunati Biagianti, Bellusci, Carboni e Izco. Non ci sarà neanche Alvarez che dovrà scontare il suo turno di squalifica. Il tecnico argentino ritroverà però Potenza e Capuano. Migliorano anche le condizioni di Sciacca, che potrebbe anche partite dal primo minuto

Dichiarazioni: “Per la fiducia che la società ed il tecnico mi hanno dato sono sempre più convinto della scelta fatta quest’estate di venire a Lecce. Da parte mia mi sono messo a disposizione della squadra, con uno spirito di sacrificio che, magari, prima non avevo. Succeda quello che succeda, mi piacerebbe restare a Lecce”. Lo ha detto Ruben Olivera, centrocampista uruguaiano del Lecce, sul suo rendimento con la maglia del club salentino. “In cosa posso migliorare? Secondo me in alcune circostanze, specialmente negli ultimi venti metri devo essere più attaccante, più egoista, cercando la conclusione in porta. In questi giorni all’interno dello spogliatoio ci siamo parlati, riflettendo sull’importanza della gara di domenica prossima a Catania.

Pronostico Consiglio: Goal

Pronostico Azzardo: 1

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile