Home Notizie di Calcio e Calciatori Serie A, 25^ giornata: risorge la Samp, bene Lazio e Udinese. Crolla...

Serie A, 25^ giornata: risorge la Samp, bene Lazio e Udinese. Crolla il Palermo

SERIE A, 25^ GIORNATA- La 25^ giornata di Serie A è piena di goal ed emozioni. Apre il Palermo alle 12.30 che cade in casa contro un’ottima Fiorentina che si impone 2-4 al “Barbera” con il ritorno al gol di Gilardino. Torna alla vittoria in trasferta la Lazio che sbanca il “Rigamonti” di Brescia 0-2 grazie alle reti di Gonzalez e Kozak. Continua a stupire l’Udinese che vince 0-3 in casa del Cesena con il solito Di Natale sugli scudi e si affaccia alla zona Champions League.

Risorge la Sampdoria che in 15 minuti chiude la pratica Bologna e batte i felsinei 3-1 con una grande prova di squadra. Spettacolo anche al “Sant’Elia” dove il Cagliari asfalta il Chievo 4-1 con i goal di Conti, Canini e la doppietta di Nenè.

Battesimo dei 3 punti per il Cholo Simeone che porta alla vittoria il Catania 3-2 sul Lecce in un match vibrante ed emozionante. Termina in pareggio 0-0 Bari-Genoa con i galletti del neo allenatore Bortolo Mutti ancora in attesa dei 3 punti.

Ecco tutti i risultati della 25^ giornata di Serie A:

Milan-Parma 4-0 (8′ Seedorf, 17′ Cassano, 62′, 65′ Robinho) giocata sabato

Roma-Napoli 0-2 (50′ rig., 83′ Cavani)

Palermo-Fiorentina 2-4 (7′ Pastore, 48′ Nocerino pal; 36′ Gilardino, 70′ Camporese, 78′ aut. Bovo, 88′ Montolivo fio)

Bari-Genoa 0-0

Brescia-Lazio 0-2 (17′ Gonzalez, 58′ Kozak)

Cagliari-Chievo 4-1 (19′ Conti, 29′ Canini, 43′, 71′ Nenè cag; 84′ Thereau chi)

Catania-Lecce 3-2 (45′ Silvestre, 80′, 85′ Lodi cat; 56′ Jeda, 61′ Munari lec)

Cesena-Udinese 0-3 (41′, 75′ Di Natale, 70′ Inler)

Sampdoria-Bologna 3-1 (8′ Palombo, 11′ Gastaldello, 15′ Maccarone sam; 65′ Paponi bol)

Juventus-Inter 20.45

La classifica di Serie A dopo 25 giornate di campionato è la seguente:

Milan 52 pt; Napoli 49; Lazio 45; Inter** 44; Udinese 43; Palermo 40; Roma* 39; Juventus* 38; Cagliari 35; Fiorentina* 32; Chievo 31; Sampdoria* 30; Genoa*, Bologna* 29; Parma, Catania 26; Lecce 24; Brescia 22; Cesena 21; Bari 15.

* una partita in meno

** due partite in meno

Antonio Pellegrino