Serie A, Bari-Genoa 0-0: al San Nicola vince la paura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:05

BARI-GENOA 0-0 – Si chiude in parità, 0-0, la gara del San Nicola tra Bari e Genoa. Un risultato tutto sommato giusto, figlio di una gara contratta e con poche emozioni. Bortolo Mutti, all’esordio sulla panchina della squadra pugliese, raccoglie un punto dopo sei sconfitte consecutive: con la vittoria del Catania sul Lecce la salvezza rimane distante 9 punti.

PRIMO TEMPO – Mutti sceglie il 4-4-2, lascia Gazzi in panchina e rispolvera Ghezzal al fianco di Okaka in attacco. Nessuna sorpresa nel Genoa: Ballardini manda in campo Palacio per sostituire l’infortunato Destro.

Dopo 9′ il Genoa ha la palla del possibile vantaggio proprio con Palacio, che di destro in diagonale colpisce il palo alla destra di Gillet. La reazione del Bari è tutta in un tentativo di Ghezzal dal limite al 13′: palla a lato. Ancora il Genoa in avanti al 19′ con Rossi, che calcia alto dal limite dell’area.

Le squadre sono bloccate, il Bari prova a fare la partita ma sbaglia troppo nella costruzione della manovra. Al 36′ Rivas ci prova con una mezza rovesciata di sinistro: la difesa rossoblù respinge. Due minuti dopo sberla di Criscito dai 20 metri e palla a lato non di molto. Nel finale di tempo, all’ultimo minuto, Palacio avrebbe la palla buona a tu per tu con Gillet, ma colpisce male spedendo alto.

SECONDO TEMPO – Per vedere la prima conclusione della ripresa bisogna aspettare il 61′, quando Almiron calcia altissimo dai 25 metri. Tre minuti dopo Alvarez, entrato al posto di Rivas, crossa bene per Okaka ma il colpo di testa dell’attaccante viene bloccato da Eduardo.

Il Genoa prova ad alleggerire la pressione con Kucka, che di testa manda alto da buona posizione. Al 70′ è ancora Alvarez a crossare bene da destra, Okaka si avvita e colpisce di destro: Eduardo si accartoccia e para. Al 78′ il Bari troverebbe il vantaggio con Okaka, ma Peruzzo annulla per un presunto fallo di Castillo su Kaladze.

TABELLINO

BARI – GENOA 0 – 0

Bari (4-4-2): Gillet; A. Masiello, Glik, Rossi, Parisi; Bentivoglio, Almiron (27′ st Gazzi), Donati, Rivas (14′ st Alvarez); Okaka, Ghezzal (23′ st Castillo).
A disposizione: Padelli, Belmonte, Codrea, Rudolf. All. Mutti

Genoa (4-4-2): Eduardo; Mesto, Dainelli, Kaladze, Criscito; Konko (40′ st Jankovic), Kucka, Milanetto, Rossi (27′ st Rafinha); Floro Flores, Palacio (20′ st Paloschi).
A disposizione: Scarpi, Chico, Moretti, Veloso. All. Ballardini

ARBITRO: Peruzzo

AMMONITI: Donati (B), Glik (B), Rafinha (G)

ESPULSI: Nessuno

Pier Francesco Caracciolo

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!