Disco a sorpresa dei Radiohead: The king of limbs

Non sono mai stati banali e non si sono mai piegati a logiche di mercato, soprattutto negli ultimi anni. Di questo non si può che dar loro atto a prescindere che la loro musica piaccia o meno. Possiamo quasi azzardare che i Radiohead rappresentano una band rivoluzionaria in ogni senso nell’ambito del rock. Non solo hanno segnato un’epoca con le sonorità di OK Computer, che ha di fatto mostrato al mondo intero un sound tutto nuovo, ma hanno anche introdotto un nuovo modo di trattare la “merce” disco, sfruttando a piene mani le potenzialità della rete.

Se avevano già raccolto attestati di stima con l’idea associata all’uscita di In Rainbows, ovvero di permettere il download digitale dell’album con offerta libera, i nostri non rinunciano di nuovo a sganciarsi dalle regole auree del mercato. E’ recentissima, infatti, la notizia dell’uscita del nuovo album della band, dal titolo The King of Limbs. Anche in questo caso l’album sarà scaricabile dalla rete in formato MP3 ad un prezzo quasi simbolico di 7 euro dal prossimo 19 febbraio. Se si vuole fare l’upgrade al formato WAV il prezzo sale a 11 euro.

Per chi fosse amante delle tradizioni e non volesse rinunciare al buon vecchio supporto audio, il prezzo sale a 36 euro ma, in tal caso, si avrà diritto a due vinili 10″, un cd, vari poster e materiale grafico e alla possibilità di scaricare l’album anche in versione digitale. Le spedizioni dei package inizieranno nel prossimo maggio. Prezzi stracciati se paragonati ad altri prodotti di punta della discografia internazionale e soprattutto rifiuto degli usuali canali comunicativi legati alla promozione. L’album, per quanto atteso, è stato annunciato a sorpresa, rinunciando a campagne pubblicitarie di qualunque sorta.

Valeria Panzeri