Liga, 23^ giornata: il Barcellona rallenta, Mourinho si avvicina

LIGA SPAGNOLA, 23^ GIORNATA – Il Barcellona torna sulla terra. Dopo un’incredibile striscia di 16 vittorie consecutive la squadra di Guardiola è costretta allo stop, fermata sul pari dallo dallo Sporting Gijon. Il Real Madrid ringrazia e ne approfitta subito, vince sul campo dell’Espanyol (video in basso) e si porta a -5 dai blaugrana.

DAVID VILLA NON BASTA – Alla vigilia la 23^ giornata sembrava essere favorevole a Messi e compagni: sulla carta l’impegno di Gijon era molto più agevole della trasferta del Real Madrid, impegnato a Barcellona contro l’Espanyol. Per il Barça, però, lo Sporting si rivela un avversario indigesto fin dal quarto d’ora, quando trova il gol dell’inaspettato vantaggio con un diagonale di Barral. Dopo un primo tempo sottotono, i catalani giocano una buona ripresa, trovando però il gol del pari solo a 10′ dalla fine con un gran pallonetto di Villa.

IL REAL VINCE IN DIECI – E così il Real Madrid si avvicina, battendo a domicilio l’Espanyol per 1-0. Vittoria sofferta per gli uomini di Mourinho, costretti in 10 dopo appena 2′ per l’espulsione di Iker Casillas per fallo da ultimo uomo su Callejon lanciato a rete. Nonostante l’inferiorità numerica, le merengues tengono bene il campo e trovano il vantaggio con Marcelo, che a metà primo tempo insacca con un bel diagonale da posizione angolata. Pur in 10 il Real concede pochissimo, vincendo meritatamente e avvicinandosi alla vetta della Liga.

VILLARREAL SCONFITTO, VALENCIA TERZO – Alle spalle delle due big non c’è più il Villarreal, che privo di Giuseppe Rossi cade 1-0 sul campo del Deportivo La Coruna. Con una doppietta del redivivo Joaquin, infatti, il Valencia vince in rimonta a Madrid contro un Atletico sempre più in crisi (quarta sconfitta consecutiva per Forlan e compagni) e fa sua la terza piazza. Rialza la testa l’Hercules, che si impone sul Real Saragozza grazie ad un gol di David Trezeguet (al 10° centro stagionale) a un minuto dal termine. Seconda rete in campionato per Julio Baptista: nonostante il rocambolesco pareggio con il Getafe, il Malaga rimane ultimo in classifica.

LIGA, 23^ GIORNATA

Sabato
Atletico Madrid-Valencia 1-2 (3′ pt Reyes [A], 41′ pt Joaquin [V], 41′ st Joaquin [V])

Sporting Gijon-Barcellona 1-1 (16′ pt David Barral [S], 35′ st Villa [B])

Racing Santander-Siviglia 3-2 (12′ pt Christian [R], 19′ pt Rakitic [S] aut., 40′ pt Fazio [S], 38′ st Fabiano [S] rig., 45′ st Arana [R])

Ieri
Hercules-Real Saragozza 2-1 (4′ pt Braulio [R], 35′ st Farinos [H], 44′ st Trezeguet [H])

Levante-Almeria 1-0 (8′ st Felipe Caicedo)

Malaga-Getafe 2-2 (8′ pt Miku [G], 24′ pt Colunga [G], 35′ st Baptista [M] rig., 50′ st Rondon Gimenez [M])

Real Sociedad- Osasuna 1-0 (28′ st Tamudo)

Deportivo La Coruna-Villarreal 1-0 (15′ st Lopo)

Espanyol-Real Madrid 0-1 (24′ pt Marcelo)

Oggi
Maiorca-Athletic Bilbao – ore 21.00

CLASSIFICA
Barcellona 62
Real Madrid 57
Valencia 47
Villarreal 45
Athletic Bilbao* 38
Espanyol 37
Getafe 31
Siviglia 31
Real Sociedad 31
Atletico Madrid 30
Maiorca* 28
Hercules 25
Racing Santander 25
Deportivo La Coruña 25
Levante 24
Sporting Gijon 23
Real Saragozza 23
Osasuna 22
Almería 20
Malaga 19

Pier Francesco Caracciolo