Mafia, 18 arresti in diverse province

Una vasta operazione antimafia, coordinata dal Dda catanese, è stata portata a termine nella ultime ore dagli uomini dell’Arma dei Carabinieri. Sono 18 le persone arrestate, tutte ritenute appartenenti a un clan mafioso di Bronte (Catania).

Le ordinanze di custodia cautelare – tre delle quali prevedono gli arresti domiciliari – sono state eseguite nei confronti di soggetti accusati di associazione mafiosa, estorsione e traffico di droga. Gli arrestati vivevano diverse regioni della Penisola. Alcuni risiedevano a Bronte e Paternò (Catania), altri nelle Marche, altri ancora in diverse aree della periferia di Milano.

Dalle indagini è emerso che il clan a cui questi soggetti dovrebbero appartenere potrebbe essere molto vicini alla temibile cosca Santapaola-Ercolano.

Ulteriori dettagli riguardanti l’operazione verranno resi noti questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si terrà a Catania.

Gianluca Bartalucci