Sanremo 2011, conferenza stampa. Elisabetta Canalis: “No alla manifestazione”


La conferenza stampa del Festival di Sanremo 2011 è stata condita, questa mattina, da un fuori programma d’eccezione, e dal personale punto di vista di Elisabetta Canalis sulla manifestazione di ieri: “Non ci sarei andata”.

Contrariamente a quanto avvenuto lo scorso mese, quando in una conferenza definita preliminare, Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis non comparivano in sala dinanzi ai numerosi giornalisti, stavolta le due hanno fatto sentire la propria voce.

”Io non avrei preso parte alla manifestazione, secondo me non c’era bisogno di farla. Credo che il significato della manifestazione non vada messo in luce o gridato il giorno della manifestazione, è una cosa che dovrebbe esserci sempre”, afferma la Canalis.

Anche Belen, rispondendo alle domande di un giornalista, ha puntualizzato: ”Se questa manifestazione puntualizza la situazione che si sa, si vede, credo sia un fatto di educazione. Possono fare tutte le manifestazioni che vogliono, ma le donne senza valori ci sono in Italia e da tutte le parti. E’ dalla base che bisogna correggere la situazione. Anche uomini non hanno valori”.

Niente rivalità tra le due showgirl, la Canalis ci ride su: “E’ vero quello che dicono, da oggi ci odiamo. Ma, in realtà, sono Luca e Paolo che si odiano”.

Sulla serata dedicata al 150/mo anniversario dell’Unità d’Italia, un cronista ha fatto notare l’assenza di Volare, di Domenico Modugno: “E’ stata talmente festeggiata, cantata, che non ha bisogno di essere ricordata. La cantai tre anni fa, erano i 50 esatti. Se proprio ne sentiamo tanto la mancanza, possiamo benissimo cantarla con il gruppo”, ha replicato Gianni Morandi.

Ma la bella Belen ha colto al volo l’occasione per regalare ai giornalisti un duetto d’eccezione proprio con il prossimo presentatore del Festival, sulle note della leggendaria grande assente.

Da domani, 15 febbraio, a sabato 19, il Festival di Sanremo 2011 sarà trasmesso in mondovisione su Raiuno.

Carmine Della Pia