Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Ultime notizie di Economia

Videogiochi, mercato Italia 2010 a 1,1 miliardi, -2,3%

CONDIVIDI

Per il terzo anno di fila il mercato italiano dei videogiochi chiude con un giro d’affari di oltre 1,1 miliardi di euro, anche se il dato relativo al 2010 è in calo del 2,3% rispetto all’anno precedente.

Lo si apprende da una nota di Aesvi (Associazione Editori Software Videoludico Italiana) che anticipa una sintesi del Rapporto Annuale sullo Stato dell’Industria che sarà reso noto in primavera.

Nel report elaborato da GfK Retail and Technology si citano oltre 20 milioni di pezzi venduti, pari a 33 videogiochi e circa 5 console al minuto.

Grazie anche al contributo di nuovi dispositivi di gioco quali Kinect di Microsoft e Move di PlayStation e delle nuove console portatili, il 2011 è visto come un anno positivo.

I dati confermano la consolidata tendenza degli italiani verso le console da casa, le Console Home, +3,8% a volume, a fronte di una caduta dell’hardware, e del mercato tutto, sia a volume, -7,4%, sia a valore, -8,9%.

Il mercato software cresce del 2,9% a valore e cala lievemente a volume, -1,1%.

Tra i videogiochi per console è nel segmento home che si registra l’incremento più sensibile: i videogiochi per console fisse registrano +9,6% a volume e +12,6% a valore, quasi 486 milioni. Forte calo, invece, nelle vendite di videogiochi per PC (-19,9% a volume e -15,4% a valore), comparto in cui incide anche tanto la pirateria e la cui rilevazione si riferisce soltanto ai canali di distribuzione fisici.

Per Gaetano Ruvolo, presidente Aesvi, “La performance messa a segno nel nostro paese è un risultato decisamente positivo, anche alla luce della grossa frenata dei mercati videoludici più maturi in Europa e nel mondo”.

Tra le novità più vendute del 2010, domina il calcio, aiutato anche dai mondiali sudafricani, con  Pro Evolution Soccer 2011 e Fifa 11 in cima alla speciale classifica. Terza piazza per il nuovo capitolo di Call of Duty, seguito da Gran Turismo, quarto, e Assassin’s Creed, quinto. In undicesima posizione un altro videogioco calcistico, Mondiali Fifa World Cup 2010.

Marco Notari