Grey’s Anatomy, anticipazioni e video episodio 7×14 P.Y.T. (Pretty Young Thing)

GREY’S ANATOMY ANTICIPAZIONI – Eccoci di nuovo con le anticipazioni della settima inedita stagione di “Grey’s Anatomy”, in onda sui teleschermi statunitensi di Abc.

Cosa sarà successo nell’ultimo episodio trasmesso?

Prima di scoprire le anticipazioni del quattordicesimo episodio di “Grey’s Anatomy”, dal titolo “P.Y.T. (Pretty Young Thing)”, facciamo il punto della situazione: la gravidanza di Callie rende felicissimo Mark, ma il problema è dirlo adesso alla fidanzata: come la prenderà Lexie? Alla Torres le cose vanno meglio: Arizona, infatti, dopo un’arrabbiatura iniziale, decide di rimanere accanto alla sua compagna. Meredith, intanto, rimane esclusa dalla sperimentazione di Derek sull’Alzheimer, perché lui non vuole che ne faccia parte. Dopo il primo giorno di lavoro, però, Shepherd si rende conto che sua moglie è la persona più adatta per stargli accanto in questa esperienza. Intanto, le nuove tecnologie di comunicazione arrivano in ospedale: la dottoressa Bailey sperimenta Twitter in sala operatoria per rendere partecipi quante più persone possibili a un intervento. Dopo qualche titubanza, anche Webber accetta e addirittura si entusiasma al sistema. Per Mark è giunto il momento di dire la verità a Lexie: durante una cena le dice che lui e Callie aspettano un bambino, ma che vorrebbe condividere questa esperienza con lei. La reazione della piccola Grey, però, è molto prevedibile e va via arrabbiata.

Ecco, adesso, il riassunto dell’episodio 7×14 P.Y.T. (Pretty Young Thing), trasmesso giovedì 10 febbraio sui teleschermi di Abc: Webber contatta per Meredith per proporle di partecipare a un trial clinico sul diabete, ispirato alle ricerche che stava compiendo sua madre, e le chiede di partecipare, ma la Grey è titubante a causa della partecipazione alla sperimentazione sull’Alzheimer di Derek. Quest’ultimo, però, le dice di prendere con calma la sua decisione.
Intanto, Mark e Arizona si prendono cura della “dieta” di Callie, ma lei non sembra essere molto felice della cosa.
Il padre delle sorelle Grey viene ricoverato in ospedale, ma nessuna delle due era al corrente della cosa. Lexie inizia a occuparsi subito di lui perché potrebbe trattarsi di un rigetto dovuto al trapianto di fegato, ma resta letteralmente senza parole quando scopre che il padre ha una nuova e giovane fidanzata, incontrata agli alcolisti anonimi.

Intanto, Alex ci prova con una donna, scambiandola per l’infermiera, ma in realtà si tratta del medico di terapia intensiva neonatale, Lucy Fields. Tutto ciò comporta la sua esclusione sul caso di trapianto su un neonato che la Fields sta seguendo insieme alla Robbins.
Mark, invece, incarica Avery di scoprire come sta Lexie, dal momento che vivono insieme, promettendogli un intervento per cercare di corromperlo. E lui viene a sapere che la Grey è turbata a causa della nuova fidanzata di suo padre. A questo, punto, Sloan gli chiede di parlarle e di starle vicino. E così Avery scopre che il vero motivo che affligge Lexie è il fatto che Mark abbia deciso di avere un bambino senza chiedere il suo parere, ancora una volta. Ma stavolta il ragazzo non riferisce nulla a Sloan e decide di mentirgli.
Meredith ha finalmente capito cosa fare: non aiuterà il capo nel trial sul diabete scaturito dagli appunti della madre, ma proseguirà con Derek per studiare la malattia di cui era affetta, l’Alzheimer.
Lexie e Avery, dopo che Mark li ha spinti a parlare, sembrano molto più vicini.

(Foto: Grey’s Anatomy, episodio 7×14 P.Y.T. (Pretty Young Thing), ABC Television Network. ABC/ERIC MCCANDLESS)

Antonella Gullotti