Sanremo 2011: Luca e Paolo sbeffeggiano La Russa

Sanremo 2011 – “Se lui è ministro, allora c’è speranza per tutti”. Il duo comico Luca e Paolo prende di mira il ministro della Difesa Ignazio La Russa nella prima gag satirica della serata al Teatro Ariston di Sanremo. Il volto livido dell’esponente del Governo, presente in prima fila per assistere alla serata dedicata ai 150 anni dell’Unità d’Italia, non fa desistere i due comici genovesi dal rincarare la dose, chiedendo al Ministro di non manifestare in pubblico la sua stima nei loro confronti: a casa dei due comici non gradiscono.

La Russa, proprio oggi, si è detto soddisfatto della satira di Luca e Paolo: “La satira è sempre accettabile quando non è unilaterale. Quella di Luca e Paolo non mi sembra sia stata unilaterale”, sono state le sue parole.

La coppia genovese ha sbeffeggiato anche il direttore generale della Rai Mauro Masi, che, presente al Festival accanto a La Russa, almeno per questa sera eviterà di disturbare la diretta con le sue ormai note telefonate.

R. E.