Tunisia: Ben Ali in coma, condizioni “molto gravi”

L’ex presidente tunisino Zine el-Abidine Ben Ali, in coma da due giorni in un ospedale della capitale saudita Gedda, si trova in condizioni “molto gravi”. A rivelarlo è una fonte vicina alla famiglia. “E’ entrato in coma da due giorni – ha riferito la fonte alla France Presse – E’ in ospedale a Gedda. Ha avuto un attacco vascolare cerebrale, è in gravi condizioni”. Ben Ali è stato colpito da un ictus il mese scorso, in seguito alla sua fuga da Tunisi il 14 gennaio. A diffondere la notizia è il blog del giornalista francese Nicolas Beau, secondo il quale l’ex presidente tunisino sarebbe stato ricoverato “sotto falso nome per motivi di sicurezza”.

Raffaele Emiliano