Anticipazioni Quarto Grado: le gemelline scomparse, aggiornamenti da Avetrana e sulla salma Bongiorno

“Quarto Grado”, stasera, venerdì 18 febbraio su Retequattro si focalizzerà sulla scomparsa delle gemelline italo-svizzere Alessia e Livia, rapite il 30 gennaio scorso dal padre Matthias Schepp, morto suicida a Cerignola qualche giorno dopo. Tragico epilogo per l’uomo che ha lasciato tutti con il fiato sospeso condannando l’ex moglie, in primis, ad un’orrenda attesa.

Proprio lei, Irina Lucidi, madre delle due bambine, non ha perso le speranze di ritrovare le figlie e lancia un nuovo appello alla stampa dichiarando di “sentire” che sono ancora vive e di non smettere di cercarle.
“Quarto Grado”, avvalendosi di ospiti, nuove testimonianze e inviati sul posto, cercherà di far chiarezza su questa intricata vicenda, ripercorrendo le ultime ora di vita di Matthias Schepp e il suo viaggio disperato attraverso la Corsica, ultimo luogo dove 2 testimoni dichiarano di aver visto le gemelline in vita insieme al padre.
Proprio dall’Isola in questione, potrebbe arrivare, si spera, la soluzione della vicenda.

Il giornalista e conduttore Salvo Sottile , con la consueta partecipazione di Sabrina Scampini , si occuperò anche del nuovo sopralluogo a casa Misseri avvenuto il 14 febbraio scorso, tornando su un altro giallo ancora in attesa di soluzione, ovvero quello di Avetrana in quanto ci sarebbero nuovi sviluppi nelle indagini.

Infine, il settimanale di Retequattro darà un aggiornamento sul furto della salma di Mike Bongiorno, trafugata dal cimitero di Arona il 25 gennaio scorso. Anche in questo caso sono ancora sconosciuti i responsabili del gesto che ha profondamente sconfortato Daniela, la vedova del noto presentatore televisivo. Retequattro, insomma, si tinge di giallo.

V.P.