Il nuovo video di Britney Spears: Hold it against me


Torna in grande stile Britney Spears: è stato pubblicato il nuovo video, Hold it against me.

Alle 22:30, sul canale Vevo della cantante statunitense, è apparsa l’attesissima clip girata da Jonas Ackerlund, già regista di video quali American Life e Ray of light di Madonna, o Telephone di Lady Gaga.

Una meteora colpisce la terra, poi la cantante torna a ballare per la gioia dei suoi numerosissimi fan, che hanno potuto vedere il video in anteprima grazie ad alcuni teaser, piccoli frammenti, pubblicati sul suo profilo facebook.

Una clip coloratissima mostra Britney alle prese con i soliti ballerini. Strizzata in un abito simil-nuziale ha alle sua spalle una serie di schermi su cui sono proiettati i suoi vecchi successi, tra cui Baby one more time e Sometimes.

Come avviene per un gran numero di cantanti pop, anche in questo video vi sono riferimenti, più o meno velati a vari sponsor. Si parte da trucchi e profumi firmati dalla stessa popstar, ai maxischermi della Sony, oltre al cliccatissimo sito americano Plenty of fish, visto anche nella già citata Telephone di Lady Gaga.

Hold it against me anticipa il nuovo album di Britney Spears, Femme Fatale, in uscita il prossimo 5 marzo.

Il singolo ha debuttato nella storica classifica Billboard Hot 100 al numero uno, un traguardo cui pochi riescono, soprattutto con il calo della vendita dei dischi a favore della pirateria.

Anche in Italia il pezzo ha riscosso un buon successo, sebbene a quattro settimane dal debutto alla numero 2, sia precipitato fuori dalla top 50.

Qualche detrattore prevedeva un flop come avvenuto per l’antica rivale, Christina Aguilera. Il suo Bionic è stato solo il primo di una lunga serie di progetti andati in fumo per la cantante, prima del film Burlesque, con Cher, e della deludente performance dell’inno americano al Superbowl.

I maggiori critici musicali, per tutta risposta, hanno accolto l’assaggio del nuovo album in modo entusiasta.

Di seguito, il nuovo video di Britney Spears, Hold it against me.

Carmine Della Pia