Lenny Kravitz torna con Black and White America e un tour mondiale

Lenny Kravitz torna con un nuovo album: Black and White America, il suo nono lavoro in studio, sarà pubblicato nell’estate con l’etichetta Roadrunner Records/Atlantic Records, con cui recentemente ha firmato un contratto.
A distanza di tre anni dal suo più recente album, It’s Time For A Love Revolution, e dopo aver venduto oltre 35 milioni di dischi, Kravitz è tornato in studio per realizzare un cd dalle sonorità rock, funk e arricchito dagli elementi che lo hanno contraddistinto sul panorama musicale internazionale: riff di chitarra, melodie travolgenti e un lirismo corale.

A partire dal mese di giugno Lenny inizierà un tour mondiale per promuovere Black and White America; parlando del suo album l’artista ha dichiarato: “Sono molto eccitato all’idea che chiunque possa ascoltare  la musica di Black and White America. Dal punto di vista musicale e lirico, sento che questo è l’album più vario e ricco della mia carriera “.

Le parti di chitarra e quelle cantate dell’album sono state registrate a Parigi e alle Bahamas e hanno registrato l’intensità delle performance di Kravitz che ha anche prodotto, scritto, arrangiato e suonato diversi strumenti nelle 12 canzoni presenti nella tracklist. Le tracce più forti dell’album sono: Stand, You’re Gonna Run Again con i suoi ritmi melodici, Push brano ispirato e arricchito dal soul, Super Love un ritorno agli anni ’70, ai giorni del funk con un suono di tessitura moderna e Booty Pop brano elettrizzante e ritmato. Un altro brano degno di nota è Dream una ballata che mette in risalto un’emozionante sezione d’archi.

L’etichetta Road Runner Records, tramite le dichiarazioni del suo presidente Jonas Nachsin, ha voluto esprimere la soddisfazione nell’avere Lenny Kravitz tra i suoi artisti: “La Roadrunner è entusiasta di accogliere Lenny Kravitz nella sua famiglia.  Lenny è un artista completo che ha raggiunto sia il successo commerciale sia della critica e noi abbiamo pensato di promuovere il suo nuovo lavoro come il più eccezionale della sua illustre carriera”, e hanno ringraziato pubblicamente Tom Lipsky della Lipsky Music LCC per aver reso possibile l’accordo.

Nel mesi di ottobre è stata annunciata una partnership di Kravitz con la Turner Broadcasting e la NBA (National Basketball Association): la prima collaborazione ha prodotto un video originale  con tema il basket, sulle note di Come On Get It, brano inserito in Black and White America e che sarà disponibile in formato digitale a partire dal 20 febbraio. Il video esteso è visualizzabile sui siti ufficiali della NBA e di Lenny Kravitz e il cantante sarà ospite d’onore il 20 febbraio insieme a Rihanna al 60° NBA All-Star Game sponsorizzati dalla American Express.

In venti anni di carriera Kravitz ha esplorato sonorità soul, rock e funk e ha saputo imporsi come autore, produttore e polistrumentista. I suoi singoli hanno spesso ottenuto la prima posizione nelle classifiche di vendita e l’artista ha vinto quattro premi Grammy Awards (battendo un record per i più vinti nella categoria Best Male Rock Vocal Performance dal 1999 al 2002), oltre a conquistare altri prestigiosi riconoscimenti come l’American Music Awards (2002), Billboard Awards (2002), Brit Awards (1994), MTV Video Music Awards (1993), VH1 & VH1 Fashion Awards (1998, 1999, 2001).

Nel 2009 Lenny Kravitz ha recitato in un ruolo secondario nel film Precious che gli ha fatto ottenere una nomination nella categoria Outstanding Supporting Actor in a Motion Picture agli NAACP Image Awards e il premio come Best Ensemble allo Screen Actors Guild.

Beatrice Pagan