Liam Gallagher : “Un ritorno degli Oasis ? No , starei male”

LIAM GALLAGHER – Il frontman dei Beady Eye in un’intervista dichiara a Contactmusic : ” Pensare di tornare con gli Oasis entro 10 anni mi fa sentire male .  A che servirebbe questa reunion ? Abbiamo forse sciolto la band per poi riunirci in futuro e tornare a suonare canzoni vecchie ? ” .

Il più piccolo dei Gallagher si dichiara molto più libero da quando c’è stato lo scioglimento della vecchia band , proprio perchè è il regista di tutto , cosa che non accadeva quando c’era Noel .

Continua l’ex Oasis sostenendo che : “Il motivo non ha a che vedere con Noel ma con il modo di creare gli album .  Negli Oasis sono stato bene ” .

Liam quindi continua a dire no al ritorno degli Oasis , e manda un chiaro messaggio ai fans della vecchia band (questa volta in un’intervista sulla rivista Mojo) : “Me ne frego di quattro piccoli str*nzi che su Internet si lamentano dicendo che i Beady Eye  non sono i fottuti Oasis ! È come volere indietro la tua ragazza dopo che ti ha mandato a fan**lo . Finirai per ammalarti . Non vengano a bussare alla mia porta e a dirmi :  Dai , rimettetevi insieme .  È fatta , amico .  Buttate via tutte le canzoni degli Oasis e tuffatevi nei Beady Eye” .

Intanto continuano ad aggiugersi le date del primo tour dei Beady Eye , in Italia saranno live  il 16 Marzo 2011 all’Alcatraz di Milano .

 Liam Gallagher, Gem Archer, Andy Bell e Chris Sharrock presenteranno i brani tratti dall’album di debutto “Different Gear, Still Speeding” in uscita il 28 febbraio .

Pasquale Pelosi