Napoli-Villareal 0-0, Mazzarri: “Meritavamo la vittoria”. Garrido: “Pareggio giusto”

NAPOLI-VILLAREAL 0-0 – L’andata dei sendicisimi di finale di Europa League tra Napoli e Villareal è terminata 0-0. Un match che i tifosi partenopei attendevano da molto tempo e che in parte ha deluso le aspettative. Le occasioni nitide sono di marca partenopea, ma ciò che ne ha risentito maggiormente è lo spettacolo, latitante per buona parte del match.

Diverse sono le opinioni dei due allenatori, Mazzarri è Garrido.

L’allenatore del Napoli è contento della prestazione e sperava di fare bottino pieno: “Anche oggi il Napoli ha fatto un’ottima prestazione: il Villareal è una grande squadra, ma 3-4 palle gol le abbiamo create. Se c’è una squadra che meritava di vincere per gioco espresso quella era il Napoli, quindi sono fiducioso per il futuro: andremo la a giocarcela e ce la possiamo fare. Il mani su cross di Dossena? Per me era rigore“. Poi sulla squalifica di Lavezzi in campionato: “Domani l’esito del ricorso per Lavezzi? Sono convinto e speranzoso che gli venga tolta la squalifica, perché la prova tv non c’è e mi auguro quindi che i giudici applichino la legge in modo più consono“.

Di avviso diverso è Garrido, che ritiene giusto il pareggio: “La nostra partita era basata nel non prendere gol e abbiamo fatto bene il lavoro visto che loro hanno in attacco giocatori importanti come Cavani, Lavezzi e Hamsik. Abbiamo controllato il Napoli molto bene, sopratutto nel finale della partita, dove loro spesso riescono a trovare il gol. Penso che il pareggio, comunque, sia il risultato più giusto ma non sposta l’equilibrio generale. Torniamo a casa con un buon risultato; abbiamo il 50% di qualificarci, proprio come il Napoli“.

Antonio Pellegrino