Wikileaks: Berlusconi è un clown, simbolo dell’incapacità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:42

Silvio Berlusconi «è diventato il simbolo dell’incapacità e inefficacia dei governi italiani nell’affrontare i problemi cronici del Paese» ed è evidente che nel suo agire ci sia la volontà di «di porre gli interessi personali prima di quelli dello Stato».

Chi ha osato dire queste nefandezze avrà pensato il nostro presidente del Consiglio. Sicuramente dei comunisti, gli suggeriremmo, se non fossimo sicuri della sua scaltrezza.

Eppure no, a parlare così di colui che si è definito il miglior primo ministro nella storia italiana non è nessun bolscevico né un magistrato, ma un ambasciatore di quel governo che a metà del novecento lottò contro i comunisti, instaurando una vera e propria caccia alle streghe. con la crociata promossa dal senatore Joseph McCarthy.

Per chi ancora non l’avesse capito, a pensare che Berlusconi sia un incapace sarebbe il governo statunitense e nello specifico l’ambasciatore in terra italiana Ronald Spogli.

Questo è soltanto uno dei quattromila cablogrammi in possesso del tanto discusso sito Wikileaks, che ha destabilizzato le politiche di tantissimi stati nel mondo.

A diffonderli in Italia sarà il settimanale L’Espresso.

Nei suddetti dispacci il nostro premier, attualmente immerso nello scandalo Ruby per cui sarà processato con le accuse di prostituzione minorile e concussione, è considerato un personaggio che cade continuamente in «frequenti gaffe» tanto da essere stato capace di offendere «praticamente tutte le categorie di cittadini italiani».

L’agire di Berlusconi è definito «comico», fino al punto di paragonarlo a un vero e proprio «clown» della politica.

Su quest’ultimo punto, però, viene da obiettare qualcosa al diplomatico del governo statunitense: parla del primo ministro italiano descrivendolo prima come inefficace e poi come clown. Qualcosa non torna.

Da quel che ci risulta, all’estero, sono in tanti a ridere a crepapelle per le vicende italiane.

E’ qui che si piange, altro che.

Simone Olivelli