Roma: Nas sequestrano tonnellate di cibo conservate tra escrementi

Sporcizia, polvere e addirittura escrementi di animali.

Questo lo scenario che si è presentato davanti agli occhi degli agenti dei Nas che, oggi, hanno compiuto un’ispezione presso un negozio di generi alimentari situato nella zona sudorientale di Roma.

Le forze dell’ordine hanno posto sotto sequestro ben due tonnellate di alimenti vari e nove silos, contenenti tremila litri di vino e mille litri di aceto.

I prodotti erano custoditi in due piccoli magazzini costruiti alla meno peggio con mattoni e lamiera su cui gli uomini dei Nas hanno posto i propri sigilli poiché privi di qualsiasi parvenza di manutenzione e versanti in condizioni igieniche disastrate. Da lì venivano prelevati per poi essere venduti agli ignari avventori dell’esercizio commerciale.

Il valore totale del sequestro dovrebbe ammontare a una cifra vicina ai duecentomila euro.

S. O.