“Il Grinta” pronto a stracciare tutti

IL GRINTA – Da venerdì 18 Febbraio “Il Grinta” è finalmente nelle sale italiane e si appresta a stracciare la concorrenza per quanto riguarda la classifica dei film più visti al cinema . 

Il film ha ottenuto già ben dieci nomination per gli Oscar 2011 , fra cui quella come Miglior film , Miglior regia e Migliore attore protagonista , in America ha sbancato tutti i botteghini diventando un film di culto .

La storia è ambientata nel 1870 nelle terre dell’Arkansas . Mattie Ross (Hailee Stanfield) è una giovane ragazza  che vuole a tutti i costi vendicare la morte del padre , compiuta da un uomo di nome Tom Chaney (Josh Brolin) e scappato nelle terre indiane . La giovane Mattie è intenzionata a catturare il malvivente e decide di ingaggiare il più perfido degli sceriff i, Reuben “Rooster” Cogburn (Jeff Bridges) conosciuto soprattutto per la sua aria da burbero e per la sua spietatezza.  Cogburn, pagato caramente dalla ragazzina , decide di accettare la sfida . Con lui anche il Texas Ranger LaBoef (Matt Damon) ha intenzione di catturare Chaney e così contatta la piccola Mattie . LaBoef però vuole solamente conquistare la taglia che vige sul criminale. Così i tre personaggi, , decidono di dirigersi nelle terre indiane e scovare l’assassino …

Il film è un remake dell’originale uscito ben 42 anni fa , ma lasciato nel dimenticatoio .

Il lavoro è ideato e affidato agli inarrestabili fratelli Coen che sono riusciti , ancora una volta , nell’impresa coraggiosa di riprendere un film western e riportarlo ai giorni nostri con effetti speciali spettacolari , tralasciando quelli che facevano cornice al film del ’69 e dando spazio a lame e pungenti come pallottole , oltre al cast , di altissimo livello .  Capolavoro .

Pasquale Pelosi