Sanremo 2011, trionfa Roberto Vecchioni e cade in ginocchio

SANREMO 2011 – Un trionfo di pubblico e critica quello di Roberto Vecchioni che con la sua Chiamami ancora amore si è aggiudicato la 61esima edizione del Festival di Sanremo 2011 condotto da Gianni Morandi. Al secondo posto si sono classificati i Modà con Emma con la canzone Arriverà e al terzo posto Amanda è libera di Al Bano.

“Questo Festival ha davvero unito gli italiani in ogni puntata c’era qualcosa che parlava di unione, e per caso anche la mia canzone parla di questo. La voglio dedicare a tutti gli italiani, che sono un grande popolo. E in particolare alle donne” ha dichiarato Vecchioni sul palco dell’Ariston che è stato inondato da rose bianche lanciate dall’orchestra per mettere in evidenza la propria approvazione a questa vittoria.

E una volta realizzato di essere il vincitore della 61ma edizione del Festival di Sanremo,  Roberto Vecchioni è caduto in ginocchio, davanti a Piero Chiambretti nello studio dove conduceva per Radio2 “Comunque vada sarà sempre Sanremo”.

Lo ha rivelato Chiambretti stesso e Vecchioni l’ha poi confermato. “La pressione era tale e tanta – ha dichiarato il professore – che in quei momenti non si capiva molto, c’era troppo scombussolamento. E quando mi hanno riferito che avevo vinto la medaglia d’oro sono rimasto un po’sorpreso, poi mi sono detto “ma sarò” stupido? medaglia d’oro vuol dire che ho vinto…” e mi sono messo in ginocchio…”.

A.O.