I tessuti della primavera-estate 2012 in anteprima a Milano Unica

Luca Cordero di Montezemolo a Milano UnicaMilano Unica, il Salone Italiano del Tessile, è divenuto un appuntamento impedibile per il settore moda e non solo, una tre giorni capace di sorprendere e soddisfare ogni visitatore con i suoi 442 espositori provenienti dal territorio italiano ed europeo.

Colori e Denim, queste le due parole chiave della dodicesima edizione di Milano Unica. Protagonisti negli stili sono il classico rivisitato e il casual sofisticato, nei loro ambiti più diversi, passando dai cotoni alle lane fino agli accessori. Le tonalità di blu e di rosso fungono da timoni per quello che riguarda i tessuti destinati alle camicie, seguite dai rosa, i verdi, gli arancioni e l’indigo per i denim. Per le giacche si possono visionare toni più naturali a metà tra il grigio e il blu, quest’ultimo colore ancora dominante con la propria palette. Sia per le camicie che per le giacche vengono proposte tipologie di tessuto che richiamano diverse varianti, accomunate tra loro dalla predominanza dei quadri. Il risultato è un’ampia scelta di Galles, Madras, Pied de poule, Overchecked e Damier.

Le righe sono tra le protagoniste delle fantasie presentate sui tessuti da camicia e il pois si riaffaccia come simbolo di raffinata eleganza adatta al quotidiano. Si è vista inoltre una notevole  produzione di tessuto denim in lavaggi e grammature capaci di accontentare ogni singola esigenza.Di particolare rilievo, sia qualitativo che di eleganza, è stata la sezione Ideabiella, ricca di esclusive e ottimamente curata.

Matteo Andrea Innocenti aka CeCe