‘Ndrangheta, arrestati 3 latitanti

Continua la lotta alla criminalità organizzata. I carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato nelle ultime ore 3 latitanti che dovrebbero essere affiliati alla ‘ndrangheta. La cattura è avvenuta a Candidoni, nella piana di Gioia Tauro, proprio mentre i tre si erano riuniti per organizzare al meglio le loro prossime azioni e i loro spostamenti.

Il blitz è avvenuto questa mattina attorno alle ore 4. Al momento dell’intervento dei carabinieri i 3 uomini si trovavano in una casa di campagna, assieme a una quarta persona. All’operazione di cattura hanno partecipato anche gli uomini dello squadrone eliportato ‘Cacciatori Calabria’.

I quattro soggetti che partecipavano alla riunione, ritenuti molto vicini al clan Bellocco, quando si son trovati circondati dai militari e impossibilitati a fuggire, non hanno opposto alcun tipo di resistenza. Non erano armati.

Nell’area dove le forze dell’ordine hanno catturato i latitanti si stavano effettuando già da alcuni giorni tutta una serie di controlli e di ricerche che miravano proprio all’individuazione degli affiliati della ‘ndrangheta.

Gianluca Bartalucci