Pre-serale di Italia 1 con CSI Miami

Ecco gli appuntamenti di giovedì 24 e di  venerdì 25 febbraio,  alle 19.30 con CSI Miami, quindi nella fascia del palinsesto del cosiddetto preserale di Italia 1, che si tinge di giallo. Infatti per tutti i giorni, da lunedì a venerdì,  andranno in onda e verranno riproposti, tranne nei weekend, tutti gli episodi sin dagli albori. Un appuntamento che permetterà di vedere i primi episodi della stagione, con Horatio Caine, capo del laboratorio di criminologia e analista forense,  del Dipartimento di Polizia di Miami-Dade. Si tratta del primo fortunato spin-off, vale a dire il primo derivato tratto dalla serie televisiva statunitense CSI: Scena del crimine  le cui avvincenti trame  ruotano attorno alle indagini della squadra di “turno”  della ipertecnologica e all’avanguardia  polizia scientifica dell’assolata Miami. A seguire, in breve, le trame  del dodicesimo e tredicesimo episodio della prima stagione.

Il profumo della morte (titolo originale ‘Entrance Wound’) La squadra del C.S.I. di Miami capitanata da Horatio Caine  è chiamata ad indagare e si occupa dell’omicidio di una prostituta. Particolare bizzarro è che il cadavere, che è stato accuratamente lavato, con sapone aromatizzato al cardamomo, è stato ritrovato nel cavo di un albero. Allo stesso tempo, nel corso di un’indagine parallela, si cerca di far luce sulla  morte di un turista tedesco, ucciso durante un tentativo di furto d’auto. Ma inspiegabilmente il rapinatore ha risparmiato la moglie del turista.

Il laboratorio (titolo originale ‘Bunk’) La squadra indaga sulla morte di un uomo, infatti dietro un laboratorio in cui si producono delle pasticche simili all’ecstasy, ma con componenti perfettamente legali, si nasconde l’abile organizzazione di Jack Welmont, un dermatologo. Un giorno poi i fumi tossici del laboratorio uccidono un uomo. In seguito il team si occupa dell’omicidio di Betty, una intraprendente ottantunenne, che in un residence per la terza età, viene trovata morta in un lago di sangue: all’inizio, si pensa ad un maniaco, ma poi le indagini svelano che la donna aveva molti amanti.

Maria Luisa L. Fortuna